DAILY MAGAZINE

Tag archive

de luca

Giunta Regionale: assente Vincenzo De Luca? Ah saperlo…

in Primo Piano by

Il governatore forse in soccorso a Roma per non far cadere il governo o per un nuovo governo? Ah saperlo…

Piero De Luca: il Recovery Plan è indispensabile!!!

in Primo Piano by

Piero De Luca, così come il Pd, spinge per il Recovery Plan come unica occasione per far ripartire l’Italia. De Luca ha lasciato un lungo messaggio sulla propria pagina Facebook. Di seguito riportiamo il testo completo:

“Il momento storico che stiamo attraversando è difficile e delicato.

Le risorse del programma Next Generation EU, pari a circa 209 miliardi di euro, forniscono all’Italia un’occasione storica per rilanciare e ricostruire il Paese, rendendolo più moderno, competitivo e soprattutto equo.

Il Recovery Plan approvato stanotte dal Governo è stato rafforzato, recependo le indicazioni delle forze politiche di maggioranza, in particolare del Partito Democratico che ha lavorato in modo attento e serio nei giorni scorsi.

Sono state aumentate le risorse per le infrastrutture, per la scuola e per la sanità. Sono stati rafforzati gli impegni trasversali rivolti alle politiche a sostegno delle donne, dei giovani e della coesione territoriale nel Mezzogiorno.

Un’attenzione particolare è rivolta poi al tema delle Riforme, essenziali per semplificare il Paese, liberando le energie dinamiche e produttive.

Ora non c’e tempo da perdere. Si avvii rapidamente sia il dibattito in Parlamento che il confronto con gli enti locali e le parti sociali, così da poter inviare nei termini previsti il documento a Bruxelles.

Questa dovrebbe essere la priorità assoluta di tutte le forze politiche, accantonando polemiche o ultimatum che non aiutano l’Italia e i nostri cittadini ad affrontare le attuali problematiche sanitarie, economiche e sociali.

È indispensabile mettere in sicurezza il Recovery Plan, nell’interesse del Paese. Bisogna fare bene, ma bisogna fare presto, con spirito di responsabilità e unità”.

De Luca si è vaccinato per dare sprone a tutti! Noi la vediamo così!!! Sia in positivo che in negativo. Si è fatta altra pubblicità nazionale

in News by

Il governatore campano, come dimostra la foto, si è vaccinato ed ha dato un segnale rassicurante per tutti. Il centrodestra, al posto di far passare la foto inosservata, si è scatenato e non si è reso conto che così gli fanno fatto solo pubblicità. Ora De Luca verrà ricordato come il primo politico italiano che si è vaccinato e resterà nella storia. La comunicazione è una cosa seria e su questo caso, De Luca se li è giocati di nuovo. Questo è il dato vero. Noi la leggiamo così, premesso, poi, che sui ristori fece una stronzata che non condividemmo e ancora oggi non condividiamo. Dove deve spingere il centrodestra non spinge e dove non deve farlo lo fa. La politica di opposizione è così facile e gli insegnamenti PCI-MSI ed altri hanno fatto storia, ma oggi la politica di minoranza si complica da sola su tutto!

Cinque candidato con la lista Udc-Caldoro vota il bilancio De Luca e passa in maggioranza in campania come anche l’UDC!

in News by

Il centrodestra campano comincia a prendere decisioni sensate: via dall’opposizione chi ha votato sì al bilancio. Il comunicato congiunto di Caldoro, Zinzi e Patriarca e Schiano.

A neanche due mesi dall’insediamento del Consiglio, il presidente della Giunta ha dato vita alla prima operazione di trasformismo. Un consigliere eletto nel centrodestra vota con la maggioranza latto fondamentale di gestione della Regione che delimita in maniera definitiva chi sta con la maggioranza e chi con lopposizione".Così, in una nota congiunta, diramata dal capo dellopposizione Stefano Caldoro e dai capigruppo di Forza Italia, Annarita Patriarca, della Lega, Gianpiero Zinzi e di Fratelli dItalia, Michele Schiano. "È unoperazione che nasconde interessi opachi – continua la nota – e che non ha certamente nulla a che vedere con gli interessi della collettività. Chi ha fatto questa scelta è fuori dalle forze di opposizione e non ha più titolo per rappresentarla in nessuno luogo e in nessuna forma, nel Consiglio e fuori. Da oggi nel gruppo misto non esiste più una componente di opposizione

De Luca accoglie il nuovo vescovo di Napoli

in News by

“Il nostro cordiale benvenuto al nuovo arcivescovo metropolita di Napoli, Domenico Battaglia, al quale vanno gli auguri per l’alta responsabilità pastorale che lo attende, con l’auspicio di una proficua collaborazione per il bene delle nostre comunità.
Rivolgiamo un saluto affettuoso al cardinale Crescenzio Sepe, che lascia una traccia profonda per quanto ha fatto durante il suo ministero”. Questo il messaggio di Vincenzo De Luca per il nuovo vescovo di Napoli.

De Luca prepara Aglianico per il Governo; il PD in serie difficoltà e se non ci fosse il Covid, subito a casa. Giletti diventa l’icona dello sciacallaggio mediatico

in Campania/Campania News/Primo Piano by

Amministrare l’Italia con i pentastellati e con Conte, è divenuto insostenibile anche per il PD. La vera grande difficoltà, è che non si può far cadere il Governo oggi. I piddini, per adesso l’unica strategia che possono adottare, è reggere, affinchè termini o cali la curva dei contagi da Covid-19. Giletti, dispiace scrivere contro un collega ma il suo cognome oramai è sinonimo di sciacallo, ha attaccato 2 volte De Luca e la Campania, dimostrando solo odio personale e incompetenza raccontando solo menzogne. De Luca nazionale va avanti per la sua strada e spedisce “Aglianico” a tutto il Governo. Da adesso tutti i quotidiani campani e nazionali inizieranno a riscrivere di politica su queste argomentazioni che noi ispiriamo da 11 anni. Notix Dixit!

Giletti nella sua “Arena” si impone come gladiatore e fa il kamikaze. 20 milioni di danni che saranno dati in beneficenza? Ah saperlo…

in Breaking news/News by

Giletti si è squalificato: ancora di più quando ha chiarito il punto interrogativo sulla querela di De Luca. (Ha messo il punto interrogativo per chiarire il suo errore, così non può essere querelato, ma la legge è chiara e lui è querelabile.) Tutto strumentale dal linguaggio fino agli ospiti e alla troupe. Una tv nazionale che, per il comportamento di Giletti, rischia almeno 20 milioni di risarcimento danni. Giletti è giornalista e conduttore, sulla Calabria, ad un certo punto, l’ospite: scende dalla sedia, si impone nei suoi confronti, accusandolo pubblicamente di fatti gravissimi, che evitiamo di commentare. Poi Giletti continua ad attaccare De Luca sul personale. Una cosa è certa: un giornalista conduttore dovrebbe comportarsi deontologicamente in maniera professionale: Giletti, in questo caso, ha rappresentato lo sciacallaggio mediatico, mettendo in cattiva luce tutto il sistema giornalistico italiano. Ha messo in luce ai cittadini come si può strumentare il sistema mediato a proprio uso e consumo. Poi ha continuato strumentalizzando l’immagine del Governatore della Campania, parlando di scrivania, sceriffo e tante altre cose, in modo che gli arrivasse fango addosso. Questi dati seri comporteranno un danno economico minimo da 20 milioni di euro a La7 e Giletti. De Luca darà tutto in beneficenza? Ah saperlo…

De Luca: “Sono un uomo libero e non ho padrone. Lavoro solo per il bene dei cittadini della Campania!”

in Breaking news/News/Primo Piano by

De Luca lancia segnali seri e importanti. Conte ha il dovere di intervenire. Di Maio continua lo sciacallaggio, lancia un messaggio politico: crisi politica in corso, taglio degli stipendi. Con questi messaggio i social lo attaccano: Di Maio ha confermato che è uno sciacallo. Un ministro degli Esteri che sbaglia a parlare in tavoli istituzionali contro i campani non e’ sceso giu’ a De Luca che glielo ha detto pubblicamente da Fazio.

De Luca firma la nuova ordinanza. Bonavitacola: “Il Governo si faccia avanti: la Campania c’è!”

in Breaking news/Primo Piano by

Il Presidente De Luca ha firmato la nuova ordinanza. Nonostante un governo fermo, immobile, il governatore della Campania continua con i fatti, senza indugiare. Pochi minuti fa è arrivata la firma, che porrà nuove restrizioni a causa dell’epidemia da Covid-19. Il numero due di De Luca, Bonavitacola, infatti, ha confermato la linea campana, chiedendo al governo interventi immediati per le fasce più deboli. Interventi che la Campania ha compiuto da subito, da inizio pandemia, investendo oltre un miliardo di euro. il governo ora risponda!

Conte, dimissioni subito!!! Campania zona rossa! Prima è andato contro De Luca e poi ha chiesto l’appoggio dei partiti di maggioranza. Operazione elementare

in Breaking news/News/Primo Piano by

Conte prima si è mosso contro la Campania e De Luca, poi ha chiesto vertice di maggioranza con i referenti politici, messa l’operazione all’incasso, pensava di aver fregato il vero Presidente eletto sul campo, Enzo De Luca. Si è fatto i conti sbagliati! La colpa di tutto quello che è accaduto in Campania se lo porterà Conte nel suo bagaglio di esperienza negativa da Premier non eletto. Ora, dopo che De Luca ha dimostrato senza fare niente che aveva ragione, chiude e mette la Campania in zona rossa. Meglio evitare mettere il coltello nella piaga, Conte si dimettesse per dignità e incompetenza. Ecco un altro errore del M5S: Conte è un loro errore politico. Ora tutti a casa e nuovo governo!!!

1 2 3 6
Go to Top