DAILY MAGAZINE

Author

Notix - page 2187

Notix has 21966 articles published.

Maltempo. A Napoli cede una tettoria in strada

in Campania/Campania News by

Paura a Napoli e precisamente a Via Pignasecca, rione Montesanto. Una tettoia, proveniente dalle abitazioni adiacenti, è caduta sulla strada a causa del forte vento provocando per fortuna solo tanta paura e nessun ferito. In quel momento, a causa della forte pioggia, non c’era nessuno nella via, conosciuta per un mercatino rionale molto frequentato.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri.

Maltempo Campania. Allerta meteo prolungata fino a Domenica

in Campania/Campania News by

Prolungata l’allerta meteo nella Regione Campania fino alle 6 di Domenica mattina. La Protezione Civile, constatando le previsioni meteo dei prossimi giorni, ha deciso di estendere l’allarme idrogeologico in tutta la regione. Da domani mattina si passerà da un’allerta arancione ad una gialla che rimarrà fino a nuovi sviluppi o novità in campo meteorologico.

I temporali hanno già provocato danni in tutta la regione: a Salerno degli alberi sono stati sradicati dal terreno, a Napoli è caduta una tettoia.

Maltempo. Tromba d’aria a Salerno, tanti danni e alberi sradicati

in Breaking news/Campania/News by

Una tromba d’aria si è abbattuta stamattina su Salerno, in zona Torrione, dove ha causato numerosi danni e una decina di alberi sradicati. Molti sono i video che circolano online del forte fenomeno atmosferico che si avvicina alla terraferma partendo dal mare. Sconvolgenti le immagini che arrivano dal capoluogo salernitano.

Come avevamo già annunciato, la Protezione Civile, in Campania, ha annunciato per la giornata odierna e fino alle 6 di domani, l’allerta meteo arancione.

L’OMS elogia l’Italia: “Ha reagito benissimo all’epidemia affidandosi alla scienza”

in Breaking news/News by

L’OMS stamattina dedica un tweet ed un video al nostro Paese elogiandolo nella lotta al coronavirus: “L’Italia è stato il primo Paese occidentale ad essere stato pesantemente colpito dal Covid-19. Il governo e la comunità, a tutti i livelli, hanno reagito con forza e hanno ribaltato la traiettoria dell’epidemia con una serie di misure basate sulla scienza“.

Allegando poi un video che dimostra gli enormi sforzi compiuti dal nostro Paese e numerose testimonianze.

Ultim’ora, Lega Pro: niente sciopero grazie alla mediazione della FIGC

in Sport by

Secondo quanto riferito da Sky, ci sarebbe l’accordo tra AIC e Lega Pro per l’annullamento dello sciopero previsto per la prima giornata di Serie C, in programma questo weekend. Decisiva la mediazione della FIGC. Inoltre c’è l’accordo per l’allargamento a 24 della lista giocatori.

De Magistris: “La mascherina all’aperto? Inutile se si è da soli”

in Breaking news/Campania/News by

Luigi de Magistris a Mattino5 dice la sua sulla nuova ordinanza della Regione Campania, voluta fortemente dal Presidente De Luca, che ripristina l’obbligo di indossare la mascherina anche all’aperto su tutto il territorio regionale: “Credo che sia utile e che sia considerata obbligatoria se ci sono persone vicine, ma non quando cammini da solo o sulla spiaggia o di notte sul lungomare deserto. Anche perché credo che la mascherina, indossata ventiquattr’ore su ventiquattro, non faccia un gran bene alla salute“.

I napoletani, i campani devono capire che la prevenzione più alta è il distanziamento sociale“, ha poi continuato il sindaco di Napoli, “è la misura certamente più efficace“.

Ha poi concluso il suo discorso con un messaggio non troppo velato al Presidente della Regione: “In Campania si fanno pochi tamponi, è così da otto mesi. In questo momento la Campania è la regione con più contagi ma si continuano a fare pochi tamponi, ma questo De Luca non lo dice“.

Napoli. Oggi protesta in piazza dei lavoratori della scuola

in Breaking news/Campania/News by

Napoli – Oggi, in piazza, è attesa una protesta dei lavoratori del mondo scolastico, organizzata da CUB Scuola – Pubblico Impiego, per “denunciare le criticità dei servizi pubblici rivolti all’infanzia: poco personale, scuole fatiscenti, classi pollaio, un numero impressionante di lavoratori precari“, scrivono in una nota i membri del sindacato, che continua “ci sono organici insufficenti anche per affrontare la pandemia Covid19. Dal Governo solo indicazioni generiche che scaricano la responsabilità sui dirigenti scolastici“.

Inoltre, si protesta anche per la modifica del decreto dignità e per l’abolizione del Jobs Act, legge voluta fortemente dal Governo Renzi: “sono norme che tagliano fuori i precari della Pubblica Amministrazione per sempre. Ai Sindaci chiediamo la stabilizzazione di tutto il personale che ha superato i 36 mesi: la legge esiste basta volerla applicare. I bambini hanno diritto di frequentare la scuola in salute e serenità così pure i lavoratori devono essere garantiti con più personale e classi meno affollate.“

 

Terapia di coppia con scasso. Moglie e marito specializzati in furti di auto: denunciati

in Breaking news/Campania/News by

Capaccio Scalo (Salerno) – I carabinieri della stazione locale di Capaccio Scalo hanno denunciato in stato di libertà una coppia, marito e moglie, residente a San Giuseppe Vesuviano e specializzata in furto d’auto Fiat. I due, 48 anni lui e 45 lei, avevano già altri precedenti ed erano stati notati molte volte nella zona salernitana. Dopo alcuni appostamenti, gli agenti non hanno potuto far altro che perquisirli trovando numerosi attrezzi da scasso e una centralina elettronica per aprire macchine Fiat.

La Spezia. Positivo va a bere al bar con gli amici, evacuato il locale

in Breaking news/News by

La Spezia – È andato, senza preoccuparsi troppo, al bar con gli amici pur essendo risultato positivo al Coronavirus. È un ragazzo straniero di 27 anni, con precedenti per rapina, quello che ha messo in allarme un quartiere de La Spezia, presentandosi al bar come se niente fosse.

Subito è scattato l’intervento del 118, con un’ambulanza attrezzata Covid, che ha portato il ragazzo in ospedale per accertamenti. Il giovane, poi, è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per aver violato il provvedimento sanitario in atto, dato che era stato obbligato all’isolamento domiciliare.

Anche il bar potrebbe essere nei guai, la sua posizione sarà valutata dalla Divisione Polizia Amministrativa e Sociale della Questura, per non aver impedito l’accesso al locale al ragazzo.

Agropoli. I banchi monoposto non arrivano, salta l’apertura della scuola

in Breaking news/Campania/News by

Agropoli (Salerno) – “Attendevamo 850 banchi monoposto per metà settembre, esattamente tra il 14 e 18, avevamo anche provveduto a liberare tutte le aule da quelli biposto, ma una referente della Protezione Civile, giorno 17, ci ha informato che non sarebbe stata effettuata nessuna consegna, perché la nota del Ministero dell’Istruzione risultava errata”, sono queste le parole di Anna Vassallo, dirigente scolastica dell’istituto “Alfonso Gatto” di Agropoli, in provincia di Salerno.

Il plesso scolastico, che conta 1300 alunni, aveva anche smaltito i banchi biposto per prepararsi a ricevere quelli del Ministero, ma la consegna non è mai partita. “Oggi”, spiega, “mi è stato riferito che non si ha nessuna data certa sulla consegna dei banchi”, e quindi l’apertura della scuola per il 28 Settembre potrebbe slittare a data da destinarsi.

Un’altra tegola sul mondo della scuola che, in questo anno atipico, sta sopportando enormi difficoltà.

Go to Top