DAILY MAGAZINE

Primo Piano

Ischia, terremoto
News/Primo Piano

Terremoto di Ischia un anno dopo. Ariva Di Maio

A un anno dal terremoto che ha cambiato per sempre in peggio la loro vita e quella di altre centinaia di persone,Alessia, Alessandro, Ciro, Matias e anche i piccoli Pasquale e Dalila Grazia torneranno in piena zona rossa. Stasera infatti, alle 21.15, in mezzo a tanta altra gente, i «miracolati» del terremoto saranno in Piazza Marina a pregare e ascoltare l’omelia del vescovo Pietro Lagnese.

Ma non finisce qui, infatti, Di Maio sarà a Ischia nella giornata di oggi. Il vicepresidente del Consiglio oggi a Casamicciola Terme dove, in occasione del primo anniversario del terremoto, assieme al neo nominato commissario alla ricostruzione, Carlo Schilardi, al commissario per l’emergenza Giuseppe Grimaldi e al direttore nazionale della Protezione civile, Angelo Borrelli, parteciperà a un incontro ristretto con i sindaci per riaffermare l’impegno del governo sui temi della ricostruzione e degli ulteriori provvedimenti a sostegno della popolazione colpita dal terremoto del 21 agosto dell’anno scorso.

N-Style Guarda tutto

Auto contro processione. Sfiorata la strage: le persone danno i numeri

in News/Primo Piano by
lotto

Ubriaco alla guida piomba con la sua auto fin quasi sulla processione, frenando giusto in tempo: a causa del forte spavento, il parroco, padre Ciro Avella, sviene e due donne finiscono in ospedale. È successo a Galdo di Carifi domenica sera, durante la processione in onore di San Rocco. Molti gridano al miracolo. E, da ieri mattina, è corsa nelle ricevitorie, dove molti cittadini stanno giocando i numeri al Lotto. 6 (la processione), 14 (l’ubriaco), 28 (il prete), 26 (Sant’Anna) e 90 (la paura) i numeri più giocati.

Al Vecchio Pellegrini infermiera aggredita. Prognosi: 15 giorni

in News/Primo Piano by
ambulanza-notte

Ennesima aggressione ai danni di un’infermiera che è stata minacciata, insultata e aggredita fisicamente mentre prestava servizio al Vecchio Pellegrini. La sanitaria, 41 anni, aveva più volte invitato i parenti di un’assistita al pronto soccorso ad aspettare il proprio turno a causa di alcune urgenze che avevano richiesto attenzione immediata. In un primo momento,la figlia della paziente che si era recata al presidio della Pignasecca per un dolore al petto ha cominciato a minacciare e insultare verbalmente il personale ospedaliero, in particolare l’infermiera. Dopo l’ennesima scarica di insulti, la figlia della paziente è passata alle mani, aggredendo l’infermiera che ha ricevuto una prognosi di 15 giorni per vari politraumi e il trauma contusivo al cuoio capelluto, oltre a un forte stato d’ansia reattivo ma ciò che hanno fatto notare i sanitari del Vecchio Pellegrini è che «in seguito all’aggressione, il pronto soccorso rimarrà sguarnito di un’unità infermieristica».

Ischia verso la rinascita: nominato il Commissario di Governo alla Ricostruzione post sisma

in Campania/News by
Terremoto Ischia

Dopo molti mesi di rinvii causati dal momento elettorale prima e dal cambio di Governo poi, arriva finalmente anche per Casamicciola Terme, Lacco Ameno e Forio, la nomina del Commissario di Governo alla Ricostruzione post sisma. Come riporta Il Mattino, il Consiglio dei Ministri ha deliberato su proposta del Presidente Giuseppe Conte, la nomina del Consigliere di Stato dottor Carlo Schilardi a Commissario straordinario del Governo per la ricostruzione nei territori dei Comuni di Casamicciola Terme, di Forio e di Lacco Ameno dell’isola di Ischia, colpiti dall’evento sismico del giorno 21 agosto 2017. Reazioni positive da parte dei sindaci isolani per questa nomina attesa a lungo e che arriva al termine di una giornata convulsa come quella di ieri, che ha visto l’attenzione dei media nuovamente puntata sull’isola d’Ischia per la scossa di lieve entità che si è verificata alle 10.02 e che per fortuna non ha causato nessun danno.

De Luca sicuro sulle Universiadi a Napoli: “Nessun dubbio, si faranno”

in Campania/News by
de-luca-de-magistris

“Le Universiadi si fanno, oggi abbiamo costruito nella cabina di regia un clima finalmente di compattezza, entusiasmo e mobilitazione”. Come riporta l‘Ansa, lo ha detto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca al termine della riunione di questa mattina sulle Universiadi di Napoli 2019 con i rappresentanti della Fisu, del Comune di Napoli e degli altri enti coinvolti. “Io – ha aggiunto – sono soddisfatto perché la regione paga l’evento. Abbiamo tolto di mezzo i problemi che erano sorti riguardo alla Mostra d’Oltremare per il Villaggio atleti, l’accoglienza si farà tutta sulle navi da crociera e sulle residenze universitarie, quindi ora dobbiamo solo lavorare”.

Anche il Tar condanna l’Avellino, addio alla serie B: richieste di lusso per le punte di diamante

in Campania/News/Sport by
avellinoricorso

Il Tar del Lazio ha confermato l’esclusione dell’Avellino dalla Serie B per il prossimo campionato dopo che la Covisoc non aveva ritenuto valida la fideiussione presentata al momento dell’iscrizione. L’ha deciso con un decreto monocratico il presidente della prima sezione del tribunale amministrativo del Lazio, Giampiero Lo Presti, a conclusione dell’audizione in contraddittorio che si è svolta ieri negli uffici del tribunale di via Flaminia, a Roma. Si attende quindi l’iter burocratico che porterà nelle prossime ore allo svincolo di tutti i calciatori biancoverdi. Le punte di diamante sono richiestissime da numerosi club di B e Lega Pro tra i quali D’Angelo e Castaldo, sempre più in direzione Casertana. Inoltre l’attaccante sarebbe molto ambito anche dal Bari del neo presidente De Laurentiis che non rientrerebbe però nei piani del giocatore.

Paura ad Ischia, nuova scossa di terremoto a Casamicciola

in Campania/News by
ischia

Un forte boato e poi una scossa che ha fatto tremare la terra a Casamicciola sull’isola d’Ischia alle 10.02. Come riporta l’Ansa, la scossa è stata registrata dagli strumenti dell’INGV dell’Osservatorio Vesuviano con una magnitudo 2.5 ad una profondità di 2 km con epicentro a Casamicciola alta, come confermato dalla direttrice dell’Osservatorio Vesuviano, Francesca Bianco. A quanto si è appreso, è stata stata avvertita in numerose località dell’isola mentre in altre invece nessun evento è stato percepito dalla popolazione. Quasi un anno fa, a Casamicciola una scossa di magnitudo 4 provocò 2 morti e 2.600 sfollati, oltre ad ingenti danni a numerose abitazioni.

Dramma a Poggioreale, un detenuto si toglie la vita

in Campania/News by
carcere_poggioreale

Un detenuto si è suicidato nel carcere di Poggioreale a Napoli impiccandosi alle inferriate con un lenzuolo. Come riportato dall’Ansa, lo rende noto Emilio Fattorello, segretario per la Campania del Sappe, il sindacato autonomo di polizia penitenziaria. Si tratta, spiega, di un detenuto trentenne che nel Padiglione Napoli, “approfittando della assenza dei quattro compagni di stanza che erano nel cortile passeggiando, si è suicidato. “A nulla – sottolinea Fattorello – sono valsi i tentativi di soccorso messi in atto dal personale della Polizia Penitenziaria e dai sanitari che non hanno potuto fare altro che accertare il decesso di E.V., originario di Maddaloni (Caserta), appellante per rapina e tentato omicidio con fine pena giugno 2027, ristretto nel carcere partenopeo da giugno scorso e proveniente dalla Casa Circondariale di Avellino. E’ il terzo suicidio in breve tempo a Poggioreale, un ulteriore dramma che – per il sindacalista – rappresenta una sconfitta per tutte le componenti che operano nella struttura detentiva”.

Da Torino i nuovi studi sulla Sindone: c’è il sangue di un uomo torturato

in News by
sacrasindone

Un esperimento durato quattro anni che ha dato risultati incredibili. E’ di oggi la notizia, la conferma, che il sangue presente sulla Sindone di Torino è vero e di una persona torturata. Inoltre il sangue è rosso e non marrone, come dovrebbe essere un sangue antico, perché il telo sarebbe stato esposto alla luce ultravioletta, come quella del Sole, che ne ha alterato il colore. Lo indica la ricerca italiana pubblicata sulla rivista Applied Optics e coordinata da Paolo Di Lazzaro, dell’Enea e vicedirettore del Centro Internazionale di Sindonologia. Come riporta l’Ansa, la ricerca arriva a meno di un mese da un altro studio secondo il quale almeno la metà delle macchie di sangue della Sindone sarebbe falsa mentre Torino si prepara alla mini ostensione del lenzuolo prevista il 10 agosto e riservata a 2.000 giovani.

Grazie all’analisi della Sindone, fatta dai ricercatori durante l’Ostensione del 2015 con una tecnica ottica che individuare la composizione dei materiali, si è visto che nel sangue del telo è presente la metaemoglobina e grandi quantità di bilirubina. Il sangue è ricco di bilirubina in due casi: nel caso di una persona malata di ittero e in quello di una persona percossa duramente, perché nel sangue di quest’ultima si rompono i globuli rossi e il fegato rilascia bilirubina. Per questo i ricercatori hanno messo a punto un esperimento durato 4 anni che ha usato un sangue compatibile con quello presente sulla Sindone con grandi dosi di bilirubina. Dopo aver impregnato un telo di lino con questo sangue, i ricercatori hanno quindi irraggiato il telo con luce ultravioletta, compatibile con la luce del Sole, e hanno visto che l’interazione tra raggi ultravioletti e bilirubina altera il colore delle macchie.

Il premier Conte fa visita ai feriti dell’esplosione di Bologna, riaperta parte del raccordo

in News by
bologna esplosione

Doppia visita del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte all’ospedale Bufalini di Cesena dove ha incontrato due delle persone rimaste ustionate nella fortissima esplosione avvenuta ieri a Bologna in seguito all’incendio di un’autocisterna sul raccordo tra la A1 e la A14 a Borgo Panigale. Come riporta l‘Ansa, il Presidente del Consiglio si è intrattenuto un quarto d’ora all’interno del reparto grandi ustionati della struttura Romagnola dove da ieri sono ricoverati un poliziotto trentunenne originario della provincia di Lecce e un giovane bulgaro di 17 anni rimasti coinvolti nell’esplosione. Le condizioni dei due ricoverati sono stabili, entrambi non sono in pericolo di vita nonostante le ustioni di secondo grado siano considerate profonde. E’ stato inoltre riaperto alle 9.25 il raccordo di Casalecchio dove ieri è parzialmente crollato un ponte dell’autostrada. I tecnici di Autostrade per l’Italia, dopo verifiche proseguite per tutta la notte, hanno confermato la transitabilità del tratto nella carreggiata opposta a quella crollata.

Violenze nel centro di riabilitazione per bambini autistici, arrestato pedofilo fisioterapista

in Campania/News by
parcheggiatoriabusivi

Abusi su minorenni in un centro di riabilitazione per bimbi autistici di Posillipo a Napoli. C’è questo dietro l’arresto di un pedofilo fisioterapista di 54 anni. Come riportano gli organi di stampa ed il portale dell‘Ansa, le indagini della VI Sezione della Squadra Mobile partenopea sono scattate a seguito della denuncia presentata dalla madre di una bimba neanche quattordicenne nei confronti del terapista, per presunti abusi sessuali commessi nei confronti della giovanissima paziente. A seguito della denuncia gli agenti della Squadra Mobile, coordinati dalla locale Procura, hanno iniziato una serie di attività tecniche, dalle quali sono emerse condotte inequivocabili messe in atto dall’uomo nei confronti di un’altra paziente minorenne. Con una terza ragazzina avrebbe scattato foto pedopornografiche. L’uomo è stato arrestato in flagranza di reato.

Nuovo rinforzo per il Napoli, visite mediche per Kevin Malcuit

in Campania/News/Sport by
malcuit_kevin

E’ ormai imminente il prossimo acquisto del Napoli. Si tratta di Kevin Malcuit, terzino classe 1991 ormai ex Lille che si trova infatti a Villa Stuart per le visite mediche da sostenere con il club azzurro. si riempie così una casella importante della rosa azzurra, con l’affannosa ricerca di un esterno destro. Malcuit firmerà subito dopo le visite un contratto quinquennale da 11,5 milioni di euro più 1 di bonus.

Trema l’Indonesia, 140 morti e centinaia di feriti

in News by
indonesia terremoto

Un fortissimo terremoto di magnitudo 6,9 ha colpito nella notte l’Indonesia, con un bilancio delle vittime che si aggrava sempre di più: sull’isola di Lombok al momento come riporta l’Ansa, i morti sono oltre 140 mentre si registrano centinaia di feriti. Molti hotel dell’isola, frequentata da turisti occidentali per le spiagge bianche e la barriera corallina, sono stati evacuati. La scossa è stata udita anche a Bali dove, come testimoniano molti post sui social media, ci sono stati danni ad edifici e centri commerciali. “Al momento” alla Farnesina “non si registrano segnalazioni di connazionali feriti o irreperibili dopo il sisma”. L’Unità di crisi della Farnesina e la rete diplomatica in Indonesia sono mobilitate e stanno fornendo indicazioni ed ogni possibile assistenza agli italiani in vacanza a Bali, Lombok e Gili.

Numeri da record per l’aeroporto di Capodichino, 600.000 partenze nei weekend di agosto

in Campania/News by
capodichino

Numeri da record per l’aeroporto di Napoli Capodichino: ben 600.000 partenze nei weekend di agosto in transito tra arrivi e partenze con il 6% in più rispetto allo scorso anno. Questi i dati diffusi dalla Gesac in relazione al periodo dal 3 al 19 agosto. Sono attesi 140 mila passeggeri di linea nazionale, 415 mila passeggeri di linea internazionale, 45 mila passeggeri charter. Tra le destinazioni principali le capitali europee: Londra, Parigi, Barcellona, Madrid e per le mete estive Sharm-el-Sheikh, Mykonos e Spalato. Da gennaio a luglio 2018 inoltre, l’Aeroporto Internazionale di Napoli ha registrato un traffico passeggeri pari a 5 milioni 528mila, +20,5% rispetto allo stesso periodo del 2017.

L’abbraccio del Presidente della Repubblica Mattarella al Colonnello Paglia in vista degli Invictus Games di Sydney

in Campania/News/Sport by
mattarella paglia

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha incontrato il capitano del Gruppo Sportivo Paralimpico Difesa, il Ten. Col. M.O.V.M. Gianfranco Paglia, Consigliere del Ministro della Difesa che parteciperà agli Invictus Games che si svolgeranno il prossimo Ottobre a Sydney. Una visita che ha sugellato ancor di più l’attenzione verso il mondo paralimpico sportivo, evidenziando quanto lo sport possa essere il vero motore per la ripresa psicofisica. Una foto con la bandiera degli Invictus come augurio e tifo per la squadra che partirà rappresentando l’Italia in Australia. L’auspicio è che la nostra Nazione possa candidarsi come sede degli Invictus nel 2022.

Invictus Games è un evento multi sportivo ideato dal principe Harry sulla falsa riga dei Warrior Games che si svolgono negli Stati Uniti per i militari rimasti feriti o ammalati mentre erano in servizio e per i veterani associati. Tutti partecipano agli sport tra cui il basket in carrozzina, sitting volley, rowing indoor, nuoto, atletica leggera etc. Questa di Sydney è la quarta edizione e una delegazione del Gruppo Sportivo Paralimpico della Difesa ha partecipato a tutte le edizioni dal 2014 ad oggi (Londra, Orlando, Toronto).

Operazione di controllo Terra dei Fuochi, scattano sequestri ed arresti tra Napoli e Caserta

in Campania/News by
rifiuti-speciali-990x742

Operazione di controllo straordinario del territorio dei comuni di Acerra, Afragola, Caivano, Castel Volturno, Giugliano in Campania, Maddaloni, Marcianise, Marigliano, Mondragone, Napoli, Nola e San Giuseppe Vesuviano. In campo 42 equipaggi, per un totale di 111 unità appartenenti al Raggruppamento “Campania” dell’Esercito Italiano, alla Capitaneria di Porto di Castel Volturno, ai  Comandi della Polizia locale di Acerra, Afragola, Caivano, Castel Volturno,  Giugliano in Campania, Maddaloni, Marcianise, Marigliano, Mondragone, Napoli, Nola e San Giuseppe Vesuviano, nonché personale dell’ARPAC e del  Comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Caserta. Sono state controllate 12 attività imprenditoriali e commerciali operanti nel settore dello stoccaggio dei rifiuti, della produzione di impianti fotovoltaici, del settore tessile, della vendita di elettrodomestici e del settore meccanico-automobilistico e alimentare-caseario. 2 sono quelle sequestrate.

Sono stati sequestrati anche 2 terreni dove venivano sversati illecitamente materiale edile, pneumatici, eternit e veicoli abbandonati, in uno dei quali era stato appiccato un incendio che ha richiesto l’intervento dei vigili del fuoco. Sono state controllate 35 persone di cui 12 denunciate all’autorità giudiziaria. Ben 24 sono stati i veicoli controllati di cui 1 autocarro sequestrato per illecito scarico di materiale ferroso su terreno privato; il proprietario è stato denunciato. Nel complesso sono state contestate sanzioni amministrative per circa 16.000 euro. In particolare, un’officina è stata sequestrata in quanto è risultata abusiva; il titolare è stato denunciato e sanzionato anche per produzione di rifiuti speciali e per mancanza dei registri di carico e scarico e relativi formulari.

Un’attività di gommista è stata sequestrata per illecito scarico di acque reflue industriali. Il titolare è stato denunciato e sanzionato per sversamento di sostanze pericolose e mancanza dei registri di carico e scarico. I risultati, seppur ancora parziali in quanto l’attività di controllo è ancora in corso, sono il frutto della modalità operativa di contrasto, promossa dall’Incaricato per il contrasto al fenomeno dei roghi nella regione Campania, Gerlando Iorio e approvata dai Comitati provinciali per l’ordine e la sicurezza pubblica di Napoli e Caserta, basata su azioni coordinate, alle quali concorrono l’ Esercito, le Forze dell’Ordine e le Polizie Locali, anche per il controllo delle aree della Terra dei Fuochi dove hanno sede siti di stoccaggio e trattamento dei rifiuti.

Allerta meteo giallo della Protezione Civile, piogge e temporali su tutta la Campania

in Campania/News by
maltempo

La Protezione civile della Regione Campania ha diramato un avviso di allerta meteo per piogge e temporali con conseguente criticità idrogeologica di colore Giallo valido fino alle 20 di oggi su tutto il territorio. In giornata infatti sono previste precipitazioni da locali a sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale con possibili raffiche di vento nei temporali. La Protezione civile, precisa che i fenomeni temporaleschi saranno caratterizzati caratterizzati da una incertezza previsionale e rapidità di evoluzione, con danni alle coperture e strutture provvisorie dovuti a raffiche di vento e fulminazioni. Previsti anche ruscellamenti superficiali con possibili fenomeni di trasporto materiali, allagamenti di locali interrati e di quelli a pian terreno, scorrimento superficiale delle acque nelle sedi stradali e possibili fenomeni di rigurgito dei sistemi di smaltimento.

Ancora razzismo e violenza a Napoli, senegalese ferito con un colpo di pistola

in News by
polizia-napoli

Come riporta l’Ansa, un venditore ambulante, Cissè Elhadji Diebel, 22 anni, senegalese in Italia con permesso di soggiorno, è stato ferito a una gamba da due sconosciuti con un colpo di pistola. Il fatto è avvenuto in via Milano, nel quartiere Vasto, non lontano dalla stazione ferroviaria centrale. L’immigrato, intorno alle 22 di ieri sera, si trovava in compagnia di due amici, in strada, quando è sopraggiunto uno scooter con a bordo due persone: secondo quanto riferito dai compagni della vittima i due erano di pelle bianca, e uno di loro ha esploso alcuni colpi di pistola, forse tre, uno dei quali ha colpito a una gamba il senegalese. Il ferito è stato condotto nell’ospedale San Giovanni Bosco, dove sarà sottoposto a intervento chirurgico per l’estrazione del proiettile, rimasto conficcato nell’arto. L’uomo non è in pericolo di vita. Sull’episodio indaga la Polizia di Stato.

1 2 3 36
Go to Top