DAILY MAGAZINE

Tag archive

usa

“Sono immune ora, vi bacerò tutti”, Trump torna a fare comizi

in Breaking news/News by

“Sono immune ora. Mi sento forte. Vi bacerò tutti, bacerò le belle donne e tutti, un bacio grande e grosso…”, è un Donald Trump in grande forma quello che si vede nel suo primo comizio post-covid, in cui ha anche annunciato di essere risultato negativo al nuovo tampone.

leggi tutto…

Presidenziali USA. Trump vuole il dibattito dal vivo: “Non mi sento contagioso”

in Breaking news/News by

Mi sento bene, non mi sento contagioso“, sono le parole reali di Donald Trump, Presidente degli Stati Uniti D’America, nel corso di un collegamento con Fox News dove dichiara di non accettare la possibilità che il prossimo dibattito con Joe Biden sia da remoto.

Non è un vero dibattito stare davanti ad un computer, possono tagliarmi quando vogliono“, accusa Trump che dichiara anche “Biden non resisterebbe come Presidente nemmeno due mesi”.

Nel corso del collegamento il Presidente ha anche affermato che Khamala Harris, candidata come vicepresidente con il democratico Biden, “è peggio di una socialista: è una comunista“.

Trump torna a casa e si toglie subito la mascherina

in Breaking news/News by

Dopo il breve ricovero Donald Trump, Presidente degli Stati Uniti, torna alla Casa Bianca e lancia subito messaggi fuorvianti alla popolazione americana: “State attenti, siate prudenti, ma uscite fuori, non lasciate dominarvi dal virus, si può combattere. Dobbiamo riaprire la nostra economia

leggi tutto…

Coronavirus. OMS avverte: nel mondo si rischiano due milioni di morti

in Breaking news/News by

Abbiamo perso un milione di persone in nove mesi, potrebbero volercene altrettanti per sviluppare un vaccino e nel frattempo dobbiamo evitare di perdere lo stesso quantitativo di vite umane“, a dirlo è Michael Ryan, direttore per le emergenze dell’OMS, “il momento per agire è adesso, dobbiamo fare tutto il necessario per evitare quella cifra!“.

E in tutto il mondo sembra che il messaggio sia stato accolto, in molti Paesi la situazione contagi è di nuovo in fase ascendente e si stanno attuando delle contromisure per impedire un incremento dei positivi troppo veloce: in Spagna alcune zone, soprattutto nell’area di Madrid, sono in un lockdown controllato dopo che il numero di casi giornalieri ha toccato quota dodicimila.

In Francia, invece, nonostante ci sia quasi mezza nazione in lockdown la situazione sembra non risolversi: quasi sedicimila casi al giorno, e gente che è scesa in piazza per protestare contro la chiusura dei bar e dei ristoranti alle ore 22.

In America i casi superano i sette milioni da inizio Pandemia (in Europa siamo “solo” a cinque), ma Trump come sempre minimizza, d’altronde solo un mese fa affermava senza remora: “Il virus sta scomparendo”.

Davide Paolino

Go to Top