DAILY MAGAZINE

Category archive

Campania - page 124

posts delle notizie della Campania

Il report delle sedute di allenamento di Napoli e Genoa

in Sport by

Dopo aver vinto le rispettive prime partite Napoli e Genoa sono pronte a darsi battaglia sul prato del San Paolo domenica pomeriggio alle ore 15.

Gli uomini di Gattuso hanno svolto la seduta di allenamento al centro sportivo di Castel Volturno focalizzandosi sul passing drill e sulla tattica di gioco prima di concludere con una partitella a campo ridotto. In Liguria mister Maran ha effettuato la preparazione senza gli infortunati Sturaro, Cassata e Parigini.

Il Questore di Napoli emette 11 Daspo

in Sport by

Il Questore di Napoli ha emesso provvedimenti di divieto di accesso a manifestazioni sportive per 5 anni con obbligo di firma per 2 soggetti già destinatari di Daspo, che durante il match tra Cavese e Catanzaro dello scorso 10 novembre hanno insultato con frasi razziste un calciatore della Cavese.

Ne sono arrivati altri 7 della durata di un anno per altrettanti soggetti che durante Afronapoli-Puteolana dello scorso 8 febbraio sono state trovate in possesso di oggetti contundenti nelle auto parcheggiate all’esterno dello stadio “Vallefuoco” di Mugnano di Napoli.

Gli ultimi due, dalla durata dai due ai tre anni, nei confronti di due soggetti condannati per reati in tema di stupefacenti e concorso in associazione mafiosa e frode nelle competizioni sportive.

 

Coronavirus. Oggi in Campania 195 contagi e 105 guariti

in Campania/Campania News by

Aumentano i tamponi ma diminuiscono i contagi. Oggi, le notizie sul Coronavirus, sono abbastanza positive dalla Regione Campania. 195 sono i positivi giornalieri su più di seimila tamponi, 105 sono i guariti e, anche oggi, si constatano zero decessi.

Da poche ore è in vigore la nuova ordinanza che obbliga all’uso della mascherina in ogni luogo pubblico, fino al 4 Ottobre. Il Presidente De Luca invita a mantenere alto il livello di guardia, i numeri potrebbero, di nuovo, aumentare.

7000 mascherine non a norma sequestrate dai Carabinieri

in Campania News by

Blitz dei Carabinieri del comando di Torre Annunziata a Terzigno, in un deposito sito a via Zabatta, dove hanno sequestrato duemila capi di abbigliamento e ben settemila mascherine contraffatte.

Secondo quanto riportato dall’agenzia ANSA i dispositivi di protezione individuale sarebbero stati destinati ai bambini, ma l’intervento delle forze dell’ordine in ha evitato che potessero essere immesse sul mercato; denunciata per contraffazione una settantenne del luogo, titolare del locale.

Covid-19, possibile ingresso per 25mila persone all’Olimpica: guerra Governo-Regione

in Sport by

Scoppia la polemica tra la Regione Lazio e il Governo. Dopo l’apertura degli stadi per mille persone, infatti, i massimi organi nazionali stanno valutando l’ipotesi di aprire gli stadi a un terzo della loro capienza. A confermarlo è stato il viceministro della Salute a Rai Radio 1: “Gli stadi più importanti possono ospitare anche un terzo delle persone consentite. Ad esempio l’Olimpico potrebbe arrivare a 25mila posti occupati. Basta mantenere le norme di sicurezza: niente abbracci, mascherine obbligatorie e due metri di distanza“. La linea viene sposata anche dal Ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, e dal Ministro della Salute, Roberto Speranza. Linea che, però, non viene assolutamente condivisa da Alessio D’Amato, assessore alla sanità della Regione Lazio: “Mi sembra una follia questa. Penso sia il metodo migliore per arrivare ad un nuovo lockdown. Ci siamo già dimenticati di Valencia-Atalanta? Altri importanti paesi europei stanno prendendo misure restrittive, noi non possiamo fare diversamente“.

La Dottoressa Rosalia Santoro, in una piazza gremita, porta gli auguri di tutta la comunità a Don Massimo Castiello per la sua ordinazione sacerdotale

in Campania/News by

Pochi giorni fa, è stato ordinato sacerdote Don Massimo Castiello, carissimo e fraterno amico della Dottoressa Santoro, la quale riveste un importante ruolo nel mondo cattolico nella Diocesi di Aversa. A lei è stato affidato il compito di portare il saluto e gli auguri di tutta la comunità a Don Massimo, in occasione della celebrazione della sua prima messa a Lusciano dove erano presenti migliaia di persone.
Auguri a Don Massimo da parte di tutta la redazione del nostro gruppo editoriale.

Zanardi in miglioramento: “Reagisce agli stimoli, ma il quadro resta complesso”

in News/Sport by

Il campione di Handbike, Alex Zanardi, coinvolto in un drammatico incidente lo scorso Giugno vicino Siena, sarà sottoposto in settimana ad un nuovo intervento, anche se le sue condizioni sono in miglioramento, nonostante un quadro complesso generale. Questo il comunicato del San Raffaele di Milano, dove Alex è ricoverato: “Il signor Alex Zanardi, ricoverato dal 24 Luglio, sta affrontando un percorso di cure sub-intensive, predisposto da una équipe multidisciplinare coordinata dai professori Luigi Beretta, direttore della Neurorianimazione, Mario Bussi, direttore di Otorinolaringoiatria, Sandro Iannaccone, direttore della Neuroriabilitazione, e Pietro Mortini, direttore della Neurochirurgia. Contemporaneamente è iniziato un ulteriore percorso chirurgico volto alla ricostruzione cranio facciale. Un primo intervento è già stato eseguito con successo, alcuni giorni fa, dal professor Mario Bussi ed è già in programmazione per le prossime settimane, un secondo intervento che sarà  eseguito dal professor Pietro Mortini. Inoltre, da diversi giorni Alex Zanardi è sottoposto a sedute di riabilitazione cognitiva e motoria, con somministrazione di stimoli visivi e acustici, ai quali il paziente risponde con transitori e iniziali segni di interazione con l’ambiente. A fronte di questi progressi significativi, i medici ribadiscono, comunque, il permanere di un quadro clinico generale complesso, sulla cui prognosi è assolutamente prematuro sbilanciarsi“.

Cede un rivestimento della Galleria Vittoria, traffico in tilt a Napoli

in Campania News by

Disagi per i napoletani nella mattinata del 24 settembre a causa di un rivestimento ceduto nella Galleria Vittoria, tunnel utilizzato per decongestionare il traffico tra piazza municipio e la zona portuale.

I colleghi dell’edizione napoletana di Repubblica riportano la notizia del distacco di una piccola porzione di mattonelle in zona marcia verso piazza Vittoria. Sul posto polizia municipale, vigili del fuoco, Protezione Civile ed i tecnici del servizio stradale. È stata disposta la chiusura in via precauzionale della carreggiata, facendo deviare il flusso di veicoli diretto a piazza Municipio in via Chiatamone.

 

De Luca torna al passato, nuovo obbligo di mascherine anche all’aperto in tutta la Campania

in Campania/News by

L’aveva già preannunciato nella giornata di lunedì: con l’aumento esponenziale dei casi covid in Campania, è necessario tornare al passato, alle care e vecchie abitudini, per arginare così al meglio l’incubo “seconda ondata”. E così il Governatore Vincenzo De Luca ha firmato un’ordinanza secondo la quale ritorna l’obbligo delle mascherine anche nei luoghi all’aperto in tutta la Campania, da oggi 24 settembre fino al prossimo 4 ottobre.

Come scrive Il Mattino, è quindi disposto l’obbligo, su tutto il territorio regionale, di indossare la mascherina anche nei luoghi all’aperto, durante l’intero arco della giornata, a prescindere dalla distanza interpersonale, fatte salve le previsioni degli specifici protocolli di settore vigenti (ad esempio per le attività di ristorazione, bar, sport all’aperto). L’obbligo rimane escluso per i bambini al di sotto dei sei anni, per i portatori di patologie incompatibili con l’uso della mascherina e durante l’esercizio in forma individuale di attività motoria e/o sportiva.

Da Dicembre avevamo preannunciato un trionfo di De Luca, con oltre il 64%. E siamo stati criticati anche dal popolo del centrodestra. E invece?

in Breaking news/Campania/News by

Ora De Luca, però, deve stare attento a non sbagliare!

È da Dicembre scorso che abbiamo sostenuto la fondatezza dei nostri sondaggi. Eravamo ben certi che Vincenzo De Luca avrebbe superato il numero di consensi di Bassolino durante lo scontro alla Regione Campania con Bocchino e siamo stati “profetici”. Oggi, il Presidente De Luca, ha toccato il 70% dei consensi grazie anche al sacrificio del Pd, che ha perso sette seggi, e al lavoro di ben quindici liste che hanno assicurato un successo incredibile. Con meno candidature, forse, De Luca avrebbe vinto ugualmente ma non con questi numeri “bulgari”.

Notix è stato l’unico quotidiano on line che ha annunciato gli stessi dati molto tempo prima, prendendosi molte volte, a torto, sfottò e critiche sotto ogni articolo ma il risultato ci ha dato ragione. Ora, il Presidente, non può permettersi di sbagliare altrimenti vedrà cadere tutto il castello. Un errore e rischierebbe di fare la fine di Salvini. Come si è già visto: i social non perdonano.

1 122 123 124 125 126 136
Go to Top