DAILY MAGAZINE

Tag archive

mattarella

Mattarella minacciato via web: intervengono i Ros

in News by

Eseguiti dai carabinieri del Ros, con il supporto dei Comandi provinciali di Roma, Latina, Padova, Bologna, Trento, Perugia, Torino e Verbania, due distinti decreti di perquisizione nei confronti di 11 indagati per i reati di offesa all’onore e al prestigio del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Gli indagati sono accusati di istigazione a delinquere, mentre uno di questi è risultato essere in collegamento con militanti di ispirazione suprematista.

leggi tutto…

Roma, Mattarella sugli anni di Piombo: “La verità è un’esigenza per la Repubblica”

in News by

“Il terrorismo non è riuscito a realizzare l’ambizione di rappresentare una cesura, uno spartiacque nella storia d’Italia. Il disegno cinico — non esente da collegamenti a reti eversive internazionali — di destabilizzare la giovane democrazia è stato isolato e cancellato”

leggi tutto…

L’augurio di Mattarella: “Supereremo questa prova”

in News by

Supereremo questa prova e sarà anche per il vostro contributo”, dice, tra l’altro, Sergio Mattarella nel messaggio al Capo di Stato Maggiore dell’Esercito, Generale di Corpo d’Armata, Pietro Serino, in occasione del 160esimo della fondazione dell’Esercito Italiano, nell’esprimere a “ufficiali, sottufficiali, graduati, militari di truppa e personale civile” i “sentimenti di riconoscenza per il servizio che rendete alle istituzioni della Repubblica, alla quale siete legati da giuramento di fedeltà e, in particolare, l’apprezzamento per quanto avete fatto e state facendo per contrastare la grave emergenza sanitaria”.

leggi tutto…

1° Maggio, Mattarella: “Non ammissibili rischi su vita persone”

in News by

“Dovremo usare paziente sapienza per riconquistare la libertà dei comportamenti in piena sicurezza. Le incognite che comportino il rischio di ulteriori prezzi da pagare con la vita delle persone non sono ammissibili. E’ già troppo alto il sacrificio di vite umane che la pandemia ha provocato” – questo l’auspicio del presidente della Repubblica in occasione del 1 maggio.
“Diritto al lavoro e diritto alla sicurezza sul lavoro: ci sono ancora troppi morti a causa di norme eluse e violate”
– ha poi aggiunto.

“Particolarmente pesante è stato l’impatto della crisi sul lavoro femminile, in questi mesi il quadro dell’occupazione femminile è diventato ancora più fragile. La crescita dell’occupazione femminile è condizione essenziale per una vera ripartenza dell’Italia” – ha dichiarato Mattarella, prendendo in considerazione le problematiche legate al lavoro femminile in Italia, soprattutto a causa della pandemia.


L’Italia ha bisogno anche oggi di nuove generazioni di costruttori, facciamo appello a loro. Dovremo usare paziente sapienza per riconquistare la liberta’ dei comportamenti in piena sicurezza. Le incognite che comportino il rischio di ulteriori prezzi da pagare con la vita delle persone non sono ammissibili. E’ già troppo alto il sacrificio di vite umane che la pandemia ha provocato”, ha proseguito.

“La responsabilità delle istituzioni come è palese è oggi cresciuta e si conferma decisiva per il nostro destino. La lotta contro il virus, la difesa della salute, i giganteschi investimenti programmati per dare una ripartenza richiamano ancora una volta l’idea più alta della politica che è servizio al bene della comunità. Ma per compiere un salto in avanti tutti devono partecipare, contribuire. Sono certo che da tanta sofferenza patita sia nata una coscienza che prevale sulla tentazione di assecondare o cavalcare lo sconforto. Stiamo attraversando un passaggio stretto e difficile. Per questo la festa di oggi reca con sé un ancor più forte appello all’unità. Per questo scambiarsi oggi l’augurio di buon Primo maggio vale più di una pur significativa consuetudine. Ribadisce un legame di comunità, quel patto di cittadinanza, che ci fa sentire al tempo stesso responsabili e solidali, e ci impegna a consegnare alle generazioni più giovani il testimone dei diritti conquistati e di opportunità che si rinnovano, ha dichiarato.

“Non sono tollerabili sfruttamento e violenza nei confronti dei lavoratori immigrati, che contribuiscono al benessere della nostra comunità e non si può consentire che vivano in condizioni non compatibili con la dignità delle persone. Diritto al lavoro è diritto alla sicurezza nei luoghi di lavoro. Ancora troppe morti a causa di norme eluse e violate. Non è tollerabile”, ha aggiunto.

Recovery, Mattarella: “Serve sforzo corale, non sprecarlo”

in News by

“Siamo di fronte a una grande opportunità, che non possiamo disperdere. Per quest’opera di ricostruzione è necessario uno sforzo corale delle Istituzioni e delle forze economiche e sociali” – questo l’appello di Sergio Mattarella, in un messaggio all’Assemblea di Unioncamere, sprona nuovamente tutte le forze positive del Paese a non disperdere le opportunità offerte dal Recovery.

leggi tutto…

Roma, Mattarella sul 25 Aprile: “Caduti per la libertà, ora rinascita dopo 2 anni pandemia”

in News by

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha partecipato alla tradizionale cerimonia all’Altare della Patria in occasione del 25 aprile, nel 76esimo Anniversario della Liberazione dell’Italia dal nazifascismo. Presente anche il presidente del Consiglio Mario Draghi.

leggi tutto…

Mattarella: “Viviamo in una stagione difficile. Troppi lutti e sofferenze”

in News by

“Viviamo una stagione difficile. La pandemia ha recato lutti e sofferenze. L’azione di contrasto ha imposto sacrifici pesanti alle persone e alla società nel suo insieme. Ma il senso di solidarietà diffuso tra gli italiani, l’impegno e la dedizione di chi ha combattuto la malattia in prima linea, i risultati della scienza ci fanno sentire oggi più vicini i traguardi che tutti speriamo di raggiungere” – dichiara Sergio Mattarella in un messaggio per il 286′ anniversario di fondazione della Gazzetta di Parma. 

leggi tutto…

Covid, Mattarella: “Digitale permette di non fermarsi”

in News by

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella è intervenuto all’inaugurazione della piattaforma on line Dante.global.

Il presidente ha sottolineato che “pur in presenza di una drammatica pandemia, improvvisa e veloce nella diffusione nel mondo, è possibile non fermarsi, non chiudersi in sé stessi, ma continuare nella propria attività e svolgendo la propria missione, con strumenti innovativi. La piattaforma Dante global ne è una conferma”.

Covid, l’incoraggiamento di Mattarella: “Ripartenza e rinascita, guardiamo al futuro”

in News by

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in occasione dei 140 anni dalla nascita di Alcide De Gasperi ha inviato un messaggio pregno di fiducia. “Ricostruzione, ripartenza, rinascita sono parole di allora che ricorrono in questi nostri giorni, in cui siamo duramente impegnati nel contrasto alla pandemia, con lo sguardo rivolto al futuro”.

Ha poi continuato – “Nessuno può togliere ai giovani la speranza del futuro perché oscurerebbe il futuro dell’intera comunità. È questo un compito che accomuna quanti rivestono responsabilità pubbliche e tutti i cittadini. Compito che nei momenti di crisi più acuta diviene ancora più esigente perché pone il bene comune nel massimo rilievo”. Mattarella sottolinea come “De Gasperi ebbe il coraggio di scelte difficili. Assunse la carica di Capo dello Stato in seguito ai risultati del referendum del giugno 1946, ponendo fine ad ambigue esitazioni di parte monarchica e ponendo fine così a ogni incertezza insidiosa per la sopravvivenza stessa dello Stato italiano. La sua capacità di visione contribuì a sviluppare il capitale di libertà conquistato con la Resistenza in un ordinamento pienamente democratico, in una politica orientata alla lotta alla miseria, all’analfabetismo, al superamento di fratture sociali impedimento alla crescita del Paese”.

Mattarella onora l’Arma Azzurra: “Il vostro è un concreto sostegno”

in News by

L’Aeronautica militare come “grande risorsa della Repubblica in questo periodo così difficile, segnato dalla pandemia, e da angoscia e difficoltà di carattere sanitario, ed economico e sociale” – quesi alcuni punti salienti estratti dal discordo di Sergio Mattarella nel suo incontro al Quirinale con una rappresentanza dell’Arma Azzurra.

leggi tutto…

Go to Top