DAILY MAGAZINE

Category archive

News - page 3

Notizie di politica, cronaca, attualità.

Ambulatori covid allestiti dall’Esercito, l’ipotesi dell’Unità di Crisi in Campania

in News by

“Abbiamo una linea di contatto in corso per l’ipotesi di ambulatori allestiti dall’esercito. Stiamo facendo delle valutazioni ma dobbiamo essere pronti ad ogni necessità”. Lo ha dichiarato all’ANSA Antonio Postiglione, capo dell’equipe medica dell’Unità di Crisi per il Covid della Regione Campania.

“C’è un colloquio in corso – spiega a livello nazionale per cominciare ad approfondire la logistica e l’allestimento delle tende per il pretriage. che è un’esperienza già fatta. Certo, non possiamo aprire ospedali da campo senza personale ma stiamo facendo ogni tipo di valutazione. Abbiamo delle linee aperte su ogni tipo di previsioni di tendenza del virus, se si farà sarà per disingolfare l’attesa davanti ai pronto soccorso, quello che a volte oggi succede nelle ambulanze”.

Sgarbi contro tutti: viene espulso da Montecitorio senza mascherina

in Cult/News by

A Montecitorio senza mascherina ed espulsione istantanea dalla Camera dei deputati. E’ Vittorio Sgarbi a finire ancora sotto i riflettori, nell’ennesima giornata per lui molto movimentata.

“Sono stato nuovamente espulso dall’aula di Montecitorio. Mi hanno ancora portato via di peso. Sia chiaro: lo faccio per tenere allenati i commessi…”, così sui profili social, avvenuta nel corso di un battibecco in aula con altri deputati mentre si stava discutendo la legge contro l’omofobia, rifiutando di indossare la mascherina.

“Deve mettere la mascherina!” ha ripetuto più volte il presidente della Camera Roberto Fico durante l’intervento in Aula in ricordo di Jole Santelli, ma Vittorio Sgarbi ha risposto “Io non riesco a parlare, lei è un fascista! Viva il coraggio di Jole Santelli, a morte l’ipocrisia!”. Piccata la risposta di Fico: “Gli insulti non sono ammessi in quest’aula”. Sgarbi inoltre, ha promesso di portare nuovamente un certificato medico per confermare il suo stato di salute che gli permetterebbe di non indossare la mascherina.

Curva contagi covid ancora in aumento, 26.831 nuovi casi oggi in Italia

in News by

Numeri ancora fortemente in aumento In Italia nel bollettino odierno dell’Unità di Crisi Nazionale. Ben 26.831 i nuovi casi rispetto a ieri, +4,6%; ieri +24.991 che hanno contratto il virus Sars-CoV-2. Di queste, 38.122 sono decedute (+217, +0,6%; ieri i morti sono stati 205) e 279.282 sono state dimesse (+3.878, +1,4%; ieri +3.416). Attualmente i soggetti positivi dei quali si ha certezza sono 299.191 (+22.734, +2,2%; ieri +21.367). Il conto sale a 616.595 conteggiando tutte le persone che sono state trovate positive al virus dall’inizio dell’epidemia.

leggi tutto…

Napoli: il Monaldi diventa semi covid center, a rischio gli interventi cardiovascolari

in News by

“L’Ospedale Monaldi di Napoli è stato individuato come nosocomio semi Covid, si va a violare una norma nazionale che dice di identificare le strutture Covid e quelle non Covid. In più si sottrae all’utenza un ospedale specializzato per le patologie del cuore e del polmone”. E’ questa la denuncia di Luigi Bencivenga, segretario aziendale dell’azienda ospedaliera dei Colli (che comprende Monaldi, Cotugno e Cto) dell’Anaao-Assomed durante una conferenza stampa nella sede del sindacato di medici e dirigenti sanitari a Napoli.

 “Il Monaldi rischia di chiudere – conclude Bencivenga – in quanto ci è stata comunicata l’attivazione di posti di terapia subintensiva e intensiva che occuperanno un’ala posteriore dell’ospedale. Nonostante io ritenga che la direzione abbia provveduto a cercare di limitare l’ala posteriore per evitare contagi, questo potrebbe produrre in seguito l’allargamento a patologie infettive vista l’alta contagiosità del virus. I cittadini che si ammalano di patologie diverse dal Covid, ma così non sapranno più a chi rivolgersi”.

Il Ministro Azzolina bacchetta la Puglia: “Le scuole devono riaprire subito”

in News by

Ancora polemiche per il Ministro dell’Istruzione Lucia Azzolina ed i governatori delle Regioni italiane che hanno deciso di prolungare la chiusura delle scuole per l’esponenziale aumento dei casi locali di coronavirus. Questa volta è toccato alla Puglia ricevere un “richiamo” virtuale, così come riporta il Ministro sui suoi canali social.

leggi tutto…

Caos Whirpool, domani luci spente al Comune, Maschio Angioino e Piazza Municipio

in News by

Un grido d’allarme ce si fa sempre più forte quello degli operai Whirpool che rischiano di rimanere a fine mese senza lavoro. Come riporta l’Ansa, domani si spegneranno a Napoli le luci di Palazzo San Giacomo, del Maschio Angioino e di Piazza Municipio come gesto simbolico per lanciare un messaggio forte alle Istituzioni e, al contempo, sensibilizzare la popolazione al dramma sociale che rischia di consumarsi su 400 lavoratori dello stabilimento di via Argine.

L’iniziativa è fortemente voluta dal sindaco Luigi de Magistris e dall’assessore al Lavoro Monica Buonanno con un invito corale: tutti possono replicare l’iniziativa presso le sedi istituzionali, aziendali, sindacali, sociali ma anche nelle case e negli uffici: “Se si chiude Whirlpool – spiegano il sindaco e l’assessore – si spegne Napoli. È inaccettabile e impensabile perdere le competenze e la comunità di lavoratori, soprattutto in una situazione delicata come quella di oggi, aggravata dalla pandemia che sta mettendo in ginocchio il Paese e i mercati. Se lasciamo andare via Whirlpool da Napoli, il tessuto produttivo locale subirà l’ennesimo colpo mortale. Il Governo ci ascolti e intervenga: c’è ancora tempo per non spegnere Napoli. Spegniamo le luci in città a sostegno di Whirlpool il 30 ottobre dalle 19.00 e dimostriamo insieme che al buio della sconfitta si risponde con la luce delle lotte e delle vittorie”

1 2 3 4 5 125
Go to Top