DAILY MAGAZINE

Author

Notix - page 2

Notix has 13380 articles published.

Morto il 12enne Archie dopo l’interruzione del supporto vitale: una lunga battaglia

in News by

E’ morto il dodicenne britannico Archie Battersbee dopo l’interruzione del supporto vitale. A renderlo noto è l’Ansa in seguito alle dichiarazioni della mamma del piccolo che ne comunica il triste epilogo al termine di una lunga e difficile battaglia legale.

“Archie è deceduto poco più di due ore dopo l’interruzione della ventilazione artificiale, ha dichiarato Hollie Dance ai giornalisti all’esterno della struttura ospedaliera. “Un bambino così bello. Ha lottato fino alla fine”, ha spiegato la donna.

Archie, dichiarato in stato di morte cerebrale da quattro mesi e al centro di una clamorosa battaglia legale lanciata dai genitori per poterlo tenere in vita, è deceduto due ore circa dopo che le macchine per il sostegno vitale erano state interrotte. “Archie è morto alle 12.15 di oggi”, ha detto ai giornalisti Hollie Dance, la madre del 12enne.

Torino, discarica a cielo aperto rischio disastro ambientale: scatta il sequestro

in News by

Nella mattinata odierna il Nucleo Operativo Ecologico dei Carabinieri di Torino, su richiesta della Procura della Repubblica di Torino, ha dato esecuzione ad un decreto di sequestro preventivo senza facoltà d’uso, emesso dal locale Ufficio GIP del Tribunale, di terreni ed edifici presenti nel Comune di Moncalieri (TO) Strada del Vignotto n. 37. 

leggi tutto…

Campania, Legambiente su approvazione legge regionale rigenerazione edilizia: “Scelta scellerata”

in Campania by

“ Una scelta politica scellerata un ulteriore duro colpo al governo del territorio dove le finte semplificazioni aprono le porte alla speculazione edilizia e alla realizzazione di ecomostri legalizzati. Con gli effetti dei cambiamenti climatici sempre più evidenti bisognerebbe puntare ad una visione delle città e ad un governo del territorio che abbia come priorità la tutela dagli eventi estremi come ondate di calore e piogge torrenziali. Per farlo c’è bisogno di pianificazione e strumenti urbanistici ordinari (piano paesaggistico regionale, legge urbanistica, piano urbanistici comunali). In Campania si assiste invece ad una moltiplicazione di norme che mancano di una strategia complessiva per la effettiva tutela del territorio e delle comunità che vi risiedono. In una nota Mariateresa Imparato presidente Legambiente Campania critica l’approvazione del  Disegno di Legge regionale “Disposizioni in materia di semplificazione edilizia, di rigenerazione urbana e per la riqualificazione del patrimonio edilizio esistente”

Napoli, controlli a Ponticelli: violazioni del codice della strada e detenzione di droga

in Campania by

In settimana, le forze dell’Ordine, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio nel quartiere Ponticelli. Nel corso dell’attività sono state identificate 605 persone, di cui 64 con precedenti di polizia, controllati 354 veicoli, di cui 4 sottoposti a fermo amministrativo e 14 sottoposti a sequestro amministrativo, e contestate 51 violazioni per mancata esibizione dei documenti di circolazione,

leggi tutto…

Trieste, madre maltratta il figlio minorenne: arrestata

in News by

Un cittadino che non si gira dall’altra parte ha consentito di metter fine ad una situazione di degrado e violenza familiare. La costante attività di prossimità svolta dall’Arma dei Carabinieri ha consentito di ricevere la segnalazione di una donna, titolare di un pubblico esercizio a Trieste, riguardo al sospetto di maltrattamenti su un minore da parte della madre. I primi elementi raccolti hanno fin da subito avallato i sospetti e, anche grazie alla tempestiva azione della Procura della Repubblica, sono immediatamente scattate le indagini da parte del Nucleo Investigativo.

leggi tutto…

Palermo, maxi truffa reddito di cittadinanza: 117 denunciati

in News by

I Carabinieri della Compagnia di Cefalù hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Termini Imerese 117 persone per truffa ai danni dello Stato legata all’ottenimento del reddito di cittadinanza.  I controlli posti in essere dall’Arma dei Carabinieri hanno consentito di documentare, mediante un accurato percorso di analisi info-investigativa per il periodo compreso tra novembre 2020 e maggio 2022, l’indebita percezione del reddito di cittadinanza da parte di beneficiari, tutti residenti nel comune di Cefalù ed in quelli limitrofi delle Madonie, i quali non erano in possesso dei requisiti previsti dalla normativa vigente. 

leggi tutto…

La Spezia, incendio nei boschi dell’Antoniana: bloccate le fiamme prima che raggiungano le case

in News by

I Vigili del Fuoco della Spezia sono intervenuti nel pomeriggio di ieri per un incendio boschivo di interfaccia che ha interessato circa 1000 metri quadri di campi incolti nella zona dell’Antoniana. Il fuoco ha lambito le case su via Antoniana ma fortunatamente non è stata necessaria alcuna evacuazione anche se per precauzione la strada è stata chiusa al traffico. Il calore ha abbattuto un palo in vetroresina della linea telefonica. La tempestività dell’intervento e il numero delle forze messe in campo hanno fatto sì che il fuoco fosse fermato prima di raggiungere i boschi nella zona più alta. I 20 lanci d’acqua effettuati dall’elicottero della regione Liguria e l’opera instancabile dei 10 Volontari Antincendio Boschivo arrivati dai comuni della Spezia, Ricco’ del Golfo e Arci Val di Magra, sono stati un aiuto fondamentale per la riuscita delle operazioni. Dopo l’estinzione delle fiamme sono iniziate le attività di bonifica dell’area.

leggi tutto…

Napoli caos Circumvesuviana, interviene Legambiente: “Una vera emergenza che richiede corresponsabilità”

in Campania by

“Che dire la farsa “viaggiare in Circumvesuviana” ogni giorno si trasforma in tragedia. Corse che saltano, linee soppresse,convogli revampizzati che non funzionano. Un inferno non solo per il caldo per migliaia di turisti e pendolari ostaggi di un ente che invece di far viaggiare treni e garantire efficienza del servizio a tutela dei pendolari e turisti, paradossalmente dai treni i viaggiatori li fa scendere. E come ciliegina sulla torta per pendolari e turisti arriva l’aumento del biglietto. Basta con il palleggio di responsabilità. 

leggi tutto…

Go to Top