DAILY MAGAZINE

Author

Notix - page 195

Notix has 2074 articles published.

Sampdoria-Benevento 2-3: epica rimonta degli uomini di Inzaghi. Streghe in paradiso

in News/Sport by

Attesissimo esordio in serie A per il Benevento di Pippo Inzaghi. Dopo la promozione a suon di record della passata stagione, i sanniti erano chiamati a confermarsi in serie maggiore quest’oggi alla prima contro la Sampdoria di Claudio Ranieri. Le streghe si sono imposte per 3-2 a Genova, in una gara ricca di emozioni, culminata con un’epica rimonta dal 2-0 doriano.

Inizio timido per gli ospiti al Ferraris: Montipò in avvio regala un pallone a Bonazzoli che, in area, serve Quagliarella per il più facile dei tap-in. Passano dieci di gioco e la squadra di Ranieri raddoppia con Colley, abile a trafiggere di testa l’estremo difensore del Benevento, dopo una grande giocata di Quagliarella. Col passare dei minuti, però, crescono i sanniti che riescono a riaprire la partita al minuto 33 con Caldirola: l’ex Werder raccoglie una respinta corta di Tonelli e fulmina Audero. Ad inizio ripresa i ritmi calano e le squadre attraverso una fase di studio: Inzaghi inserisce Improta per Dabo e il Benevento cambia marcia. Al 72′ Caldirola pareggia i conti con un colpo di testa sontuoso. Le streghe non si arrendono e Inzaghi inserisce anche Lapadula e Sau, ma a trovare il gol del sorpasso è Letizia, ben imbeccato al limite dell’area da Sau: l’ex Carpi trova l’angolino basso e batte Audero. A nulla serve il forcing finale della Samp, la partita termina 3-2 per gli ospiti.

Tre punti fondamentali in attesa dell’Inter, per il recupero della prima giornata. Ottima prestazione, di squadra, per gli uomini di Inzaghi. Propositivi e tatticamente ben messi in campo. Non semplice ribaltare un due a zero iniziale che avrebbe potuto tagliare le gambe a chiunque. Sono tre punti d’oro. C’è spazio in paradiso per le streghe.

Francesco Antonio Ricciardi

Napoli. Scuola chiude per studente positivo

in Campania/Campania News by

È un periodo complicato per le scuole, tra elezioni, coronavirus e allarme maltempo. A Napoli, il liceo Fonseca di Via Benedetto Croce, chiuderà lunedì 28 Settembre per un intervento straordinario di sanificazione dopo che è arrivata la conferma della positività di un ragazzo al Covid-19.

Il giovane si era recato a scuola già con alcuni sintomi ma l’intervento dei compagni di classe ha permesso ai professori e al personale sanitario di intraprendere tutti i controlli del caso.

Il Presidente dell’INPS si aggiunge quasi 100mila euro di stipendio: in molti chiedono le dimissioni

in Breaking news/News by

Con effetto retroattivo. Pasquale Tridico, Presidente dell’INPS, durante l’estate si è visto aumentare lo stipendio da 62mila euro annui a 150mila euro annui, un incremento che molti definiscono assurdo e da più parti c’è richiesta di chiarimenti e dimissioni.

Una piccola modifica, tramite decreto interministeriale, effettuata lo scorso 7 Agosto e retroattiva, quindi già attuabile nell’anno corrente. Tridico per ora non ha ancora dato spiegazioni sull’argomento mentre molti esponenti politici hanno detto già la loro.

Luigi Di Maio, uno dei sostenitori dell’Economista, ha solo precisato che “chiederà chiarimenti nelle prossime ore“. L’ex collega di governo Matteo Salvini, invece, invoca subito le dimissioni e chiede al Presidente dell’istituto: “prima paghi la cassa integrazione alle centinaia di migliaia di lavoratori che la aspettano da mesi, poi chieda scusa e si dimetta.

Tono uguale anche dalle parti della maggioranza con Luigi Marattin di Italia Viva che segnala sui social: “Quelli che cercavano il consenso con gli slogan come riduciamo gli stipendi alla casta! e poi, zitti zitti, ci prendevano tutti quanti per il c…“.

Anche il PD ha espresso la sua sull’argomento del giorno, come la deputata Deborah Serracchiani che non ha potuto far altro che constatare che “la vicenda dell’aumento dello stipendio del presidente dell’Inps ha aspetti sconcertanti, se non altro per la tempistica e per un deficit di trasparenza“.

Davide Paolino

Coronavirus. Altri 273 casi in Campania, 1869 in tutta Italia

in Breaking news/Campania/News by

Non accenna a fermarsi l’allarme Coronavirus in Campania che, per ora, è la regione più colpita dalla seconda ondata di contagi. Nelle ultime ventiquattro ore si contano altri 273 positivi, 50 soli guariti e purtroppo un decesso.

Cala leggermente la situazione a livello nazionale: 1869 nuovi casi nell’ultima rilevazione, 977 guariti e 17 deceduti.

Salvini shock ad un evento: “Sono febbricitante ma sono venuto lo stesso”

in Breaking news/News by

Formello (Roma) – “Sono sotto cortisone“, “il medico mi ha detto di ritornare a casa“, “sono un po’ febbricitante però…“, sono parole semplici, scandite senza nessuna paura, da Matteo Salvini, leader della Lega ad un evento a Formello alle porte di Roma mentre viene intervistato da Gennaro Sangiuliano, direttore del Tg2.

Le frasi, pronunciate in totale leggerezza, fanno da contraltare al clima di paura che da Febbraio,circonda il nostro Paese e il mondo intero causa pandemia da coronavirus. “Innanzitutto un grazie agli organizzatori che vale doppio perché io non ne posso più della vita a distanza, della politica a distanza, della scuola a distanza, dell’amore a distanza. Ma oggi è una giornata che non è partita benissimo. Sono stato due ore attaccato al cortisone e quando mi sono alzato il medico mi ha detto “ovviamente lei adesso va a casa”. Io gli ho detto: “Sì sì, stia tranquillo, passo prima ad Anguillara, a Sabazia, a Formello, finisco a Terracina e poi la sera torno a casa”, scatenando alcune risate e applausi dal pubblico.

Poi, constatando che il suo video stava già girando online, si è corretto su Facebook attaccando come al solito i giornalisti: “Mai avuta febbre, fatto test sul Covid ieri mattina, negativo. Ho il torcicollo come milioni di italiani e ho preso il cortisone, alcuni “giornalisti” evitassero almeno di speculare e mentire sulla salute del prossimo“.

Nel video, al minuto 1.15, l’ammissione dello stesso leader della Lega.

Portici. La badante le ruba i gioielli e li nasconde nel frigorifero

in Campania/Campania News by

Portici (Napoli) – Aveva rubato gioielli e preziosi, poi li aveva nascosti in una busta nel frigorifero di casa sua. È finita nei guai sia una badante di origine romena di 41 anni sia il suo compagno convivente, complice nell’elaborato piano.

I fatti: la badante era stata assunta da poco da una signora 85enne con difficoltà motorie a Portici. Tra le due il rapporto era iniziato nel migliore dei modi ma poi, alcuni furti misteriosi di gioielli, hanno messo la figlia dell’anziana donna in allarme.

Dopo una breve indagine dei Carabinieri, la refurtiva è stata trovata proprio a casa della badante, conservata in una bustina trasparente in frigo. L’anziana donna ha poi potuto riconoscere i preziosi che le erano stati trafugati e, quindi, riavere tutto il maltolto .

Regionali. Di Maio tende la mano a De Luca: “Il governo sarà leale”

in Breaking news/Campania/News by

Ariano Irpino (AV) – “Il governo sarà leale con tutti i vincitori dalle ultime regionali“, è quello che annuncia Luigi Di Maio, Ministro degli Esteri in quota Cinque Stelle che precisa: “e soprattutto in questa regione, per fare meglio, c’è bisogno di grande sinergia tra enti locali e governo centrale. E io la promuoverò sempre, al di là delle forze politiche“.

Maltempo Campania, prorogata l’allerta meteo fino a Lunedì

in Campania/Campania News by

Di nuovo allerta meteo “arancione” in Campania. La Protezione Civile regionale ha prorogato l’allerta meteo fino a Lunedì mattina alle ore 6, dopo che i meteorologi hanno previsto precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio o temporalesco, di forte intensità, nella mattinata di Domenica.

Previsti anche venti molto forti, da sud-ovest e mare agitato.  La Protezione Civile della Regione Campania raccomanda la massima attenzione possibile a tutti gli abitanti sull’intero territorio.

Berlusconi ancora positivo al tampone: vuole tornare in ospedale

in Breaking news/News by

È ancora in totale isolamento, l’ex Premier Silvio Berlusconi, dopo aver contratto il coronavirus quasi un mese fa e essendo risultato ancora positivo al nuovo tampo. Questo lo avrebbe spinto a chiedere di tornare in ospedale.

Il non poter ricevere visite lo sta debilitando, più che altro psicologicamente, ma dai medici non risultano esserci motivazioni per un nuovo ricovero.

Napoli. Parcheggiatori abusivi ricevevano il reddito di cittadinanza: quattro denunciati

in Breaking news/Campania/News by

Ricevevano il reddito di cittadinanza e, nel frattempo, arrotondavano con la sempreverde attività di parcheggiatore abusivo. A Napoli, quattro persone di età compresa tra i 37 e 64 anni, sono state denunciate dopo le indagini degli agenti del commissariato di Ponticelli.

I quattro conducevano la loro attività sia nelle strade adiacenti gli ospedali “Villa Betania” e “Del Mare”, sia al marcato rionale di via Malibran.

I denunciati, ora, si vedranno revocare il beneficio e saranno costretti a rimborsare le quote percepite del sussidio.

1 193 194 195 196 197 208
Go to Top