DAILY MAGAZINE

Tag archive

omicidio

Alto Adige, omicidio in Rsa: l’arma del delitto è un coltello da cucina

in News by

Stando alla ricostruzione degli inquirenti, un visitatore avrebbe ucciso con una coltellata al cuore una donna di 78 anni, ospite della struttura. L’arma del delitto sarebbe un coltello da cucina. Secondo quanto è emerso, l’uomo avrebbe avuto in passato un legame affettivo con la donna. I carabinieri sono intervenuti sul posto e l’hanno arrestato.

leggi tutto…

Follia omicida a Pavia: litigano e li investe

in News by

Secondo la ricostruzione della polizia, effettuata anche grazie ad alcune testimonianze, verso le 3:30 il nordafricano si è presentato in un locale lungo il Naviglio, ma non è stato fatto entrare perché in evidente stato di ubriachezza. A quel punto, dopo aver avuto una discussione con i tre giovani, è salito sulla sua auto e si è lanciato contro di loro, schiacciandoli contro un altro veicolo in sosta.

leggi tutto…

Uccisa nel parcheggio di un supermarket: il dramma a Napoli

in Campania by

Una donna di 63 anni è stata uccisa da ignoti in un parcheggio di un supermercato in via Marigliano, a Somma Vesuviana. Nella stessa circostanza è stato lievemente ferito un 46enne di Sant’Anastasia.

leggi tutto…

Follia omicida ad Ostiglia: accoltella il padre per volume della tv troppo alto

in News by

Omicidio ieri sera a Ostiglia, comune in provincia di Mantova. Un uomo di 50 anni ha accoltellato a morte il padre di 75 anni dopo aver litigato per il volume della tv troppo alto, spiegano i carabinieri che hanno arrestato l’uomo. L’omicidio è avvenuto poco dopo le 23 in un appartamento in via Cristoforo Colombo. Inutili i soccorsi del 118: l’anziano è morto per le “ferite profonde riportate al torace e all’addome”. 

leggi tutto…

Trovata con il cranio fracassato: il giallo a Livorno

in News by

Ginetta Giolli  aveva 62 anni ed è  trovata morta nel pomeriggio di ieri nella sua abitazione di via Garibaldi, un alloggio Casalp. Uccisa con un corpo contudente, secondo le prime ricostruzioni l’arma del delitto potrebbe essere una lampada.

leggi tutto…

Mistero nel Milanese: segni compatibili investimento ma manca il mezzo

in News by

Due donne di origine marocchina sono state investite da una mietitrebbia in un campo di mais a San Giuliano Milanese, in provincia della metropoli. Con l’esame autoptico, sui cadaveri – spiegano gli inquirenti – sono stati riscontrati segni compatibili con l’investimento di un mezzo pesante.

leggi tutto…

Omicidio nella notte a Taranto: vittima un 21enne

in News by

Un vero e proprio agguato quello avvenuto per la strada, in via Capecelatro, all’incrocio con via Liside.

leggi tutto…

Malore nelle campagne di Pavia: accertamenti in corso

in News by

Un imprenditore agricolo di Olevano, comune della Lomellina, è indagato, con l’ipotesi di accusa di omicidio colposo, per la morte di un bracciante, che lavorava alle sue dipendenze, avvenuta lo scorso 15 giugno.

leggi tutto…

Brutale omicidio nel centro di Roma: indagini in corso

in News by

Un uomo di 41 anni di origini irachene è stato brutalmente ucciso, accoltellato alla gola, nei pressi di un negozio di telefonia della zona. Non si conoscono né l’autore dell’omicidio, né il possibile movente.

leggi tutto…

Napoli, si chiude il cerchio sull’omicidio de “o’ nasone”

in Campania by

Nella mattinata  i Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dall’ufficio G.I.P. del Tribunale di Napoli su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia nei confronti di due uomini (classe 1964 e classe 1977), entrambi liberi, gravemente indiziati secondo gli inquirenti dell’omicidio di Pietro Scelzo, ucciso nell’androne del cortile della propria abitazione con undici colpi di arma da fuoco esplosi da una pistola cal. 9, in Vico Pace di Castellammare di Stabia il 18 novembre 2006.

leggi tutto…

Go to Top