Valentini sul lockdown: “Meno rigido di Marzo. Napoletani non sono disobbedienti”

in News by

Il prefetto di Napoli, Valentini, è intervenuto ai microfoni del Corriere del Mezzogiorno per parlare della situazione lockdown nel capoluogo campano: “Ho visto le immagini delle persone in strada, non sono per nulla sorpreso. ll lockdown attuale è meno rigido di quello precedente, penso sia normale vedere più persone. Molte attività sono aperte, non ci si poteva aspettare città deserte. Controlli? Ne abbiamo effettuati 13mila in tre giorni, i controlli ci sono e sono anche rigidi. I napoletani non sono disobbedienti, almeno non lo sono più di altri cittadini italiani“.

Tags: