Vaccini. Il sindaco di Agerola invita alla responsabilità

in Breaking news/News by

“Due nostre concittadine che lavorano entrambe nell’ambito sanitario. Quando è arrivato il loro turno, con convinzione hanno accettato di sottoporsi al vaccino contro il Covid-19”, annuncia il sindaco di Agerola Luca Mascolo.

“Sono Valeria Fusco e Giusi Mandara. Le conoscete tutti, ovviamente, anche perché, tra le due dottoresse, Giusi ricopre anche il ruolo di consigliere comunale. Hanno assolto al loro dovere e lo hanno fatto con il sorriso in volto. Loro che in questo anno di emergenza sanitaria non si sono sottratte alla propria missione, esponendosi come sempre in prima linea con la determinazione di chi sa di essere un valido esempio in questa battaglia contro il nemico invisibile”, spiega il sindaco.

“Vaccinarsi è una scelta di responsabilità” ha affermato il Presidente della Repubblica. Grazie agli agerolesi che rendono orgogliosa la nostra comunità. Grazie ai nostri concittadini che con responsabilità stanno facendo la propria parte. Ognuno di noi può fare la differenza. L’Italia rinasce con un fiore”, conclude il sindaco Mascolo.