DAILY MAGAZINE

Tag archive

lazio

Da Nord a Sud si svuotano i bacini con il grande caldo

in News by

 A sottolinearlo è il report settimanale dell’Osservatorio Anbi sulle risorse idriche. È così per i grandi laghi del Nord, i cui livelli sono in discesa, ma se Maggiore e Garda restano abbondantemente sopra la media del periodo, non altrettanto può dirsi del Lario e dell’Iseo con quest’ultimo assai lontano dal riempimento registrato l’anno scorso (attualmente è al 40%).

È così anche nel Lazio (in calo i laghi di Bracciano e Nemi) e Campania (invasi del Cilento), ma soprattutto in Basilicata, i cui serbatoi sono calati di oltre 22 milioni di metri cubi in una settimana e in Puglia, la cui riserva idrica segna circa -9 milioni di metri cubi in 7 giorni: entrambe le regioni, però, conservano riserve idriche abbondantemente superiori all’anno scorso.

Smantellata organizzazione tra Lombardia, Calabria e Lazio

in News by

La Silb-Fipe, l’associazione italiane imprese ed intrattenimento, ha deciso di effettuare un esperimento in due diverse discoteche, una al chiuso l’altra all’aperto, per verificare le condizioni per la riapertura delle discoteche affinché avvenga il prima possibile. Questo esperimento sociale si svolgerà il 5 giugno a Gallipoli, al ‘Praia’, dove 2mila persone entreranno soltanto col green pass e all’uscita i clienti del locale dovranno sottoporsi ad un nuovo tampone. “Abbiamo l’autorizzazione della Regione Puglia”, spiega Maurizio Pasca, presidente Silb. A Milano il test si svolgerà al Fabric, discoteca al chiuso.

leggi tutto…

Fiumicino: atterrato volo con 213 passeggeri indiani: il responso Uscar

in News by

Alle 21,15 di ieri è atterrato all’aeroporto di Fiumicino un volo proveniente dall’India con a bordo 213 passeggeri e 10 componenti dell’equipaggio. I passeggeri sono stati sottoposti a tampone molecolare con l’aiuto delle squadre Uscar, che hanno terminato le operazioni in tarda notte.

La Regione Lazio ha comunicato che 23 passeggeri e due membri dell’equipaggio sono risultati positivi al coronavirus (percentuale di positività al 9 per cento). A breve verranno resi noti i risultati del sequenziamento per individuare le eventuali varianti. Gli esami sono in corso all’ospedale Spallanzani. Tutte le persone positive e i loro contatti stretti sono stati inviati in un Covid Hospital.

Fiumicino, attivo il primo hub vaccinale di sera

in News by

E’ stato proprio il presidente della regione, Nicola Zingaretti, a dare il via alle vaccinazioni notturne nell’hub gestito dalla croce rossa, spiegando che il Lazio è pronto a potenziare ulteriormente le somministrazioni. Ma servono le dosi di vaccino anti-Covid. Sono circa 200 le persone che sono state vaccinate nel primo turno in fascia notturna, dalle 20 alle 24, al via all’hub vaccinale dell’aeroporto di Fiumicino.

leggi tutto…

Roma, Mattarella in visita all’hub laziale. “Teniamo duro, ce la faremo”

in News by

Il capo dello stato Sergio Mattarella si è recato in mattinata al centro vaccinale allestito alla Nuvola di Fuksas all’Eur. Ha visitato la sala d’attesa, la sala del Triage, quella per la somministrazione dei vaccini, per l’attesa post-vaccinale e, infine, lo spazio dedicato al rilascio del certificato vaccinale, complimentandosi per l’organizzazione e l’efficienza del centro. Al termine della visita, mentre si stavano effettuando alcune vaccinazioni, è stato applaudito da lavoratori e cittadini presenti.

Il presidente ha poi rivolto diverse domande sul funzionamento della struttura e ha salutato da lontano i presenti rivolgendo un messaggio di speranza: “Teniamo duro, ce la faremo”.

Covid, D’Amato e il nuovo hub di Termini

in News by

Per il personale scolastico dopodomani apriremo anche la Nuvola’ all’Eur ed è questo un altro punto importante. L’8 marzo partirà anche l’hub della stazione Termini che è anch’esso per noi un altro punto importante” – ad annunciarlo è l’assessore alla Salute della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

leggi tutto…

Blitz in Campania, Veneto e Lazio: in arresto 28 persone

in News by

I Carabinieri del Comando di Roma hanno arrestato tra Lazio, Campania e Veneto 28 persone ritenute appartenenti ad un’organizzazione finalizzata al traffico di droga e accusate di estorsione, detenzione e porto illegale di armi, lesioni personali gravissime, tentato omicidio, trasferimento fraudolento di valori, quasi tutti aggravati dal metodo mafioso. Le indagini compiute hanno permesso anche di arrestare Michele Senese, capo di un cartello della droga.

Go to Top