San Vitaliano, picchia due falegnami e minaccia di appiccare il fuoco: 45enne arrestato

in Campania by

Un episodio di violenza inaudita si è registrato ieri a San Vitaliano, dove un 45enne ivoriano ha picchiato due falegnami, minacciando di incendiare il negozio. L’uomo, visibilmente scosso, armato di bastone ha bussato alla porta di una falegnameria di San Vitaliano ed ha aggredito i titolari dicendo di non aver ricevuto merce già pagata.

Ha poi cosparso alcuni macchinari con liquido infiammabile minacciando di dar fuoco alla ditta. L’arrivo dei Carabinieri hanno scongiurato il peggio, arrestando l’uomo. I due imprenditori sono stati curati dal personale medico di un’ambulanza. L’uomo è stato portato nel penitenziario di Poggioreale dove attenderà l’udienza di convalida. Dovrà rispondere di tentata estorsione