Salerno, maxi incendio di rifiuti sul litorale ed ipotermia in una gara di nuoto: interventi provvidenziali dei Vigili del Fuoco

in Campania by

I Vigili del fuoco di Salerno sono intervenuti per l’incendio che aveva coinvolto dei rifiuti depositati sul litorale e si stava estendendo verso la macchia mediterranea e la pineta. L’eventuale propagazione poteva coinvolgere il centro ebolitano di medicina e il Lido il Giamaica Village. Sul posto è giunta la squadra del distaccamento di Eboli con due autobotti supportata dall’elicottero del reparto volo Vigili Fuoco Pontecagnano per coadiuvare le operazioni di spegnimento dall’alto. L’azione sinergica degli uomini di terra con il supporto del mezzo aereo ha permesso lo spegnimento delle fiamme evitando problematiche alle strutture vicine.

Nella giornta del 12 giugno era prevista la gara di nuoto mezzofondo in mare aperto organizzata dalla FIN Federazione Nazionale Nuoto che si svolgeva nel braccio di mare tra Cetara e Vietri Sul Mare per un tratto di 5 Km. Il Comando dei Vigili Fuoco di Salerno ha effettuato assistenza ai partecipanti dispiegando 2 equipaggi con moto d’acqua e Soccorritori Acquatici di Superficie. Durante lo svolgimento della gara, molti partecipanti, a causa della bassa temperatura dell’acqua sono entrati in uno stato di ipotermia. Il rapido e provvidenziale intervento dei soccorritori acquatici ha permesso di portarli a riva ed assicurarli alle cure del 118. Non si sono registrati feriti gravi.