Revenge Porn, arrestati a Napoli altri due uomini violenti

in News by

Altri due uomini arrestati per l’accusa e violenza di revenge porn, uno in flagranza di reato, nel napoletano. A Frattaminore i carabinieri della locale stazione hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia, stalking e revenge porn un 43enne del posto. L’uomo già in passato aveva perseguitato la moglie con la quale era in fase di separazione. Qualche giorno fa la donna era stata anche picchiata: 15 i giorni di prognosi e l’uomo aveva diffuso sui social anche un video che ritraeva i due durante un momento di intimità.

Altro episodio di violenza anche a Pozzuoli. I carabinieri della stazione locale hanno eseguito un provvedimento emesso dal Tribunale di Napoli su richiesta della locale Procura nei confronti di un 27enne. L’uomo è ritenuto responsabile dei reati di violenza sessuale, maltrattamenti in famiglia e lesioni personali nei confronti dell’ex fidanzata. La donna ha avuto la forza di denunciarlo e per lui sono scattate le manette.