Reggio Emilia, minaccia di pubblicare video intimi di una donna conosciuta sui social: denunciato 24enne

in News by

Un ragazzo di 24 anni è stato denunciato dai Carabinieri di Reggio Emilia per truffa e tentata estorsione dopo la denuncia presentata da una donna che veniva ricattata. La vittima, una sessantenne, aveva conosciuto il giovane tramite Facebook e aveva iniziato con lui una relazione virtuale, inviandogli video intimi personali.

La donna, aveva versato sulla carta postepay del ventiquattrenne 1.000 euro necessari per acquisto di un’auto, ed ha iniziato a ricevere minacce sulla diffusione sui social di questi video qualora non avesse provveduto a pagare ulteriori 1.000 euro. La donna si è così rivolta ai carabinieri che a conclusione delle indagini hanno identificato il ventiquattrenne straniero residente in provincia di Cremona denunciato alla Procura di Reggio Emilia.