Premio Terre di Campania, tutto pronto per l’edizione on-line, riconoscimenti per Ascierto e Maresca

in Campania/Campania News by

Torna, con la sua settima edizione, il Premio Terre di Campania, istituito dall’Associazione Culturale Terre di Campania, quale riconoscimento alle personalità che, all’interno del nostro territorio regionale, si sono distinte in vari campi, dalla cultura, alla ricerca, all’arte fino allo sport. La Cerimonia di premiazione, si terrà venerdì 11 dicembre, alle ore 19,30, in diretta streaming da Studio e in collegamento dal Santuario della Madonna della Speranza, Convento dei Frati Minori di San Vito.

Il riconoscimento è stato pensato, oltre che come gratificazione rivolta a coloro che si prodigano nel mettere in risalto il buono che caratterizza il nostro territorio, anche come sprono, stimolo a che proseguano la loro stimabile opera. L’edizione 2020 del Premio Terre di Campania vede i riconoscimenti assegnati a: Andrea Mautone, attore; Annamaria Colao,Direttrice Uoc di Endocrinologia al Policlinico Federico II; Catello Maresca, Sostituto procuratore; Paolo Ascierto, Direttore U.O.C. Melanoma, Immunoterapia Oncologia e Terapie Innovative “G. Pascale” di Napoli; Peppe Iodice, Attore Made in Sud; Martina Esposito, ricercatrice; Massimiliano Rosolino, Campione olimpionico; Matteo Lorito, Magnifico Rettore Federico II di Napoli; Maurizio Bifulco, Professore Ordinario di Patologia Generale e di Storia della Medicina, Università degli Studi di Napoli “Federico”; Vincenzo Santagada, Presidente Ordine dei Farmacisti della Provincia di Napoli; Viola Ardone, scrittrice.