Pompei. Varato il piano triennale delle opere pubbliche

in Breaking news/News by

“La giunta vara il piano triennale delle opere pubbliche: strade, marciapiedi e scuole le priorità. Riunione di giunta, questa mattina a Palazzo De Fusco. Sul tavolo, tra le altre cose, la proposta del piano triennale e annuale delle opere pubbliche che sarà affisso all’albo pretorio per i prossimi sessanta giorni per arrivare, infine, all’esame del consiglio comunale. Elemento fondante dell’esercizio delle funzioni di indirizzo e controllo politico delle pubbliche amministrazioni, il piano triennale delle opere pubbliche, costituisce un momento di individuazione concreto delle esigenze della città”, annuncia il sindaco di Pompei Carmine Lo Sapio.

“Manutenzione scolastica, strade, marciapiedi, adeguamento energetico le priorità individuate dall’amministrazione guidata dal sindaco Carmine Lo Sapio.“Si tratta di un atto importantissimo” è il commento del primo cittadino. “Diversamente da quanto fatto in precedenza abbiamo deciso di inserire anche la manutenzione ordinaria e straordinaria dei marciapiedi, nonché delle strade perché, visto lo stato di degrado in cui versano, è necessario attuarla su tutto il territorio cittadino. Un’operazione che implica un investimento considerevole e per il quale abbiamo chiesto un mutuo pari ad un milione di euro. C’è la manutenzione scolastica, l’adeguamento sismico e antiincendio degli edifici, la videosorveglianza, l’efficientamento energetico e ancora il cimitero con la soluzione della problematica dei loculi. Una questione che si trascina da anni, ma per cui finalmente si intravede la fine”, spiega il sindaco.

“Tanti, significativi interventi – conclude il sindaco – che verranno effettuati nell’arco di un anno”. Fitto il cronoprogramma che partirà da gennaio 2021 e si concluderà – tranne i finanziamenti stanziati dal Miur – nell’arco dello stesso anno. Non solo scuole e strade, ma anche adeguamenti energetici e interventi in materia di impianti sportivi. Quattordici, in totale, i punti di intervento su cui si focalizzerà l’azione dell’amministrazione Lo Sapio nel prossimo anno e che, nello specifico, sono: Interventi di riqualificazione cimitero di Pompei: oggetto di variante; Lavori di adeguamento sismico ed efficientamento energetico del plesso scolastico “Celentano” scuola dell’infanzia e primaria (Finanziamento Miur); Manutenzione strade cittadine (Mutuo DDP); Lavori di recupero e funzionalizzazione dei beni confiscati alla criminalità organizzata; Realizzazione di un centro polifunzionale per lo sport in via Monsignor Luigi di Liegro (Mutuo Credito Sportivo) ; Istallazione nuovi ascensori presso la casa comunale; Lavori di manutenzione straordinaria tesi alla riqualificazione funzionale ed estetica, nonché al miglioramento della fruibilità dell’edificio scolastico – Scuola dell’infanzia Fontanelle, Traversa Gesuiti; Lavori di completamento ed adeguamento alle vigenti norme di sicurezza del campo sportivo per il calcio “Vittorio Bellucci”; Interventi di adeguamento alla normativa antincendio plesso “Rosa Cecchi”; Impianto di videosorveglianza nel territorio comunale; Efficientamento energetico degli edifici scolastici “Fontanelle e ” Tito Minniti”; Manutenzione ordinarla e straordinaria marciapiedi comunali; Manutenzione ordinaria e straordinaria delle strade comunali; Lavori per la massa in sicurezza dell’edificio scolastico A. Maiuri, via Sant’Abbondio n.150;