Pomigliano D’Arco. Denunciato 67enne che incendiava rifiuti in un terreno

in Campania/Campania News by

Era successo il 18 novembre scorso quando una densa nube nera era stata avvistata da molti cittadini di Pomigliano D’Arco che avevano chiesto il pronto intervento della stazione locale sia della Polizia che dei Carabinieri.

Il colpevole era un 67enne che stava incendiando rifiuti ritrovate dalle cantine svuotate in un terreno da lui gestito, all’insaputa dei proprietari. Le indagini sono partite proprio il 18 Novembre visionando alcuni filmate delle telecamere comunali che hanno individuato il mezzo utilizzato per compiere il reato. Da lì è stato poi possibile individuare il proprietario e denunciarlo.