Piero De Luca e la battaglia vinta del Decreto Sostegni: “Più tempo agli Enti locali per il bilancio di previsione!”

in Campania by

Lo aveva richiesto a gran voce nelle scorse settimane ed ha vinto la sua battaglia, che è quella dell’Italia intera: l’Onorevole Piero De Luca accoglie con grande soddisfazione il Decreto Sostegni approvato ieri sera dal Consiglio dei Ministri con nuove e importantissime misure in favore di famiglie, lavoratori, imprese ed Enti locali. Proprio qualche giorno fa, raccogliendo l’istanza di ANCI Campania e UPI Campania, aveva presentato un’interrogazione parlamentare al Ministero dell’Interno per chiedere il rinvio per i bilanci di previsione degli enti Locali.

“Sono estremamente soddisfatto per il rinvio del termine di approvazione del Bilancio di previsione degli Enti Locali, inizialmente previsto per il 31 marzo, ora spostato al 30 aprile. Con il Decreto Sostegni la nostra proposta è stata accolta, sia pur con uno slittamento dei termini più limitato. Comuni, Province ed Enti locali avranno più tempo per elaborare i Bilanci di previsione, evitando così il rischio di gravi tagli alle risorse per i servizi essenziali a sostegno dei nostri cittadini, come ad esempio le politiche sociali, il trasporto pubblico, la cura del verde, le manutenzioni”, dichiara. Una battaglia vinta ed una fondamentale boccata di ossigeno per gli amministratori e le comunità.