Palazzo crollato. Il sindaco rassicura: “Nessuna vittima”

in Breaking news/News by

“Voglio rassicurarvi. Siamo in via Castello per affrontare i danni causati dal crollo della parete di un casolare. Abbiamo sgomberato tre famiglie, in via precauzionale, per evitare ulteriori condizioni di pericolo. Tra di loro non c’è alcun ferito. E questa è una buona notizia”, spiega il sindaco di Bacoli, Josi Gerardo della Ragione, in merito all’immobile crollato in città.

“Le persone, perlopiù anziane, si trovano adesso presso i domicili dei propri figli o dei propri cari”, spiega il sindaco.

“Il cedimento della parete è avvenuto intorno alle ore 6:30. Da chi abita nei dintorni è stato percepito come un boato. Da stamane ci troviamo sul posto. E si scava tra le macerie, sotto una pioggia battente ed il maltempo che non si arresta, per verificare se sotto i detriti possa trovarsi un clochard che, occasionalmente, secondo quanto segnalatoci dai residenti, ha dormito tempo fa in prossimità del luogo della frana. Al momento nulla ci fa pensare che possa essere stato lì questa notte. Ma, precauzionalmente, si continua a scavare”, spiega il sindaco Della Ragione.

Ringrazio tutte le forze dell’ordine intervenute. Ed in particolare i Vigili del Fuoco e la Protezione Civile Falco che stanno mettendo le mani nel fango per liberare l’area. Ringrazio la Polizia Municipale, i Carabinieri, la Guardia di Finanza, l’ANPS, la Polizia di Stato, ed i dipendenti comunali presenti in loco”, elenca Della Ragione.

“Abbiamo inoltre individuato i proprietari dell’immobile, evincendo una condizione di degrado diffuso ed inaccettabile, obbligandoli ad intervenire per ripristinare la sicurezza”, specifica il sindaco che poi promette “continuiamo a restare qui, per salvaguardare l’incolumità di tutti. Vi tengo aggiornati”.