DAILY MAGAZINE

Primo Piano

Cinque candidato con la lista Udc-Caldoro vota il bilancio De Luca e passa in maggioranza in campania come anche l’UDC!

in News by

Il centrodestra campano comincia a prendere decisioni sensate: via dall’opposizione chi ha votato sì al bilancio. Il comunicato congiunto di Caldoro, Zinzi e Patriarca e Schiano.

A neanche due mesi dall’insediamento del Consiglio, il presidente della Giunta ha dato vita alla prima operazione di trasformismo. Un consigliere eletto nel centrodestra vota con la maggioranza latto fondamentale di gestione della Regione che delimita in maniera definitiva chi sta con la maggioranza e chi con lopposizione".Così, in una nota congiunta, diramata dal capo dellopposizione Stefano Caldoro e dai capigruppo di Forza Italia, Annarita Patriarca, della Lega, Gianpiero Zinzi e di Fratelli dItalia, Michele Schiano. "È unoperazione che nasconde interessi opachi – continua la nota – e che non ha certamente nulla a che vedere con gli interessi della collettività. Chi ha fatto questa scelta è fuori dalle forze di opposizione e non ha più titolo per rappresentarla in nessuno luogo e in nessuna forma, nel Consiglio e fuori. Da oggi nel gruppo misto non esiste più una componente di opposizione

Benevento, il messaggio di auguri e di speranza del Sindaco Clemente Mastella

in Campania by

“Grazie, ecco quanto mi sento di dire a tutti voi. Grazie per il senso di responsabilità, grazie per la vostra dedizione, grazie per un lavoro che il terremoto virale ha reso più difficile e tormentato. Il mondo, anche il nostro mondo quotidiano, non sarà più lo stesso. Cambieranno le relazioni umane, cambierà la certezza  sul dopo, mitigando la speranza. Il dominio che si immaginava potessimo avere sulla natura si è infranto su un minuscolo virus, dimostrando la nostra fragilità”. Questo il messaggio di Natale che il sindaco di Benevento, Clemente Mastella, ha rivolto ai dipendenti di Palazzo Mosti.

leggi tutto…

Salerno, al via i progetti legati agli orti urbani

in Campania by

Una bella novità in arrivo a Salerno. Sono in arrivo infatti, gli orti urbani. Ad annunciarli, la consigliera comunale Paola De Roberto: “Il 30 dicembre in Consiglio Comunale presenterò e si porterà in approvazione il regolamento per l’assegnazione e la gestione degli orti urbani, uno dei 10 punti caratterizzanti il programma di questa Amministrazione”.

leggi tutto…

Fioccano le ordinanze nel salernitano, falò vietati a Montano e cimiteri chiusi a Pagani

in Campania by

Natale è ormai imminente ed i sindaci del salernitano stanno pubblicando ordinanze e divieti al fine di contenere assembramenti e di garantire il rispetto delle norme anti-Covid. In particolare, il primo cittadino di Montano Antilia Luciano Trivelli, ha disposto il divieto di accensione di falò sul suolo pubblico di tutto il territorio comunale, una delle tradizioni dei salernitano.

Invece a Pagani, è stata decisa la chiusura del cimitero comunale nei giorni 24-25-26-27-31 dicembre e 1-2-3 gennaio nonché 5-6 gennaio, consentendo in tal periodo temporale solo le eventuali operazioni di seppellimento. Tale ordinanza si è resa necessaria visto l’afflusso di visitatori che si riscontra nei giorni natalizi, prefestivi-festivi e l’impossibilità di garantire l’accesso scaglionato o contingentato al cimitero, tale da impedire formazione di assembramenti e il rispetto della distanza minima di sicurezza sia all’ingresso che all’esterno del cimitero stesso, come fa sapere il sindaco Raffaele Maria De Prisco.

Avellino, il Sindaco Festa chiude i bar dalle 14 di domani

in Campania by

Lo aveva anticipato e lo ha fatto. Il sindaco di Avellino Gianluca Festa, per evitare il pericolo aperitivi nei luoghi della movida avellinese e davanti ai bar della città, ha deciso di chiudere gli esercizi di ristorazione dalle 14 del 24 dicembre alle 05 del 25 dicembre. È inoltre vietato il consumo di bevande alcoliche e non alcoliche nelle aree pubbliche.

leggi tutto…

Napoli, l’appello del Prefetto Valentini: “Troppe deroghe alla zona rossa, serve il buon senso di tutti”

in Campania by

“Il Decreto Natale del Governo impone, dal 24 dicembre 2020, molti divieti ma permette anche altrettante deroghe. Motivo, per cui, il lavoro delle forze dell’ordine in campo sarà ancora più arduo, anche perché la veridicità di molte deroghe è impossibile da accertare”.

leggi tutto…

Asl Napoli1 nel caos, 900 lavoratori a rischio licenziamento

in News by

Novecento lavoratori rischiano di restare senza lavoro, un appalto appena affidato che rischia di saltare e quasi 300 milioni di euro di soldi pubblici in ballo. Dopo 12 anni di deroghe e proroghe non trova pace il servizio pulizie nei distretti dell’Asl Napoli 1. Il 16 dicembre l’Azienda sanitaria lo ha affidato a due ditte vincitrici di un bando del 2018, per una cifra totale di circa 140 milioni di euro.

leggi tutto…

Dall’Argentina la notizia shock: nel sangue di Maradona tracce di psicofarmaci letali

in News by

Nuovo dettaglio che emerge dalle analisi effettuate su Diego Armando Maradona, realizzate da esperti della polizia scientifica argentina sul sangue e le urine. Le stesse hanno escluso la presenza di alcol o stupefacenti, ma hanno evidenziato invece importanti tracce di psicofarmaci. Lo scrive oggi l’agenzia di stampa Telam.

leggi tutto…

Conte: “A gennaio misure mirate ma se c’è impennata scatta la zona rossa”

in News by

“Con il rafforzamento della la cintura di protezione anti Covid per il periodo natalizio dovremmo poter affrontare gennaio dosando cum grano salis le misure solo dove necessario tra zona gialla, arancione e rossa. Se dovesse arrivare un’impennata, una terza ondata o una variante che faccia sbalzare l’RT, allora ci troveremmo facilmente in zona rossa o con misure più restrittive”. Lo ha dichiarato il premier Giuseppe Conte in un’intervista a Porta a Porta che andrà in onda stasera, cercando di fare il punto della situazione sul presente ed il futuro della Nazione.

leggi tutto…

San Giorgio a Cremano. Il sindaco Zinno ricuce i rapporti con Campania Libera

in Breaking news/News by

“Cari concittadini oggi ho avuto il piacere di incontrare l’amico Carlo Lembo, responsabile cittadino di Campania Libera, con il quale ho avuto, come sempre d’altronde, un confronto franco e leale. Il tema affrontato era un problema abitativo serio di nostri concittadini che vivono un momento di grande difficoltà e Carlo, come sempre ha fatto occupandosi di persone più deboli, mi ha chiesto di aiutarli a risolverlo quanto prima”, annuncia il sindaco di San Giorgio a Cremano, Giorgio Zinno.

leggi tutto…

De Magistris: “Sulla Sanità Campana avrei preferito avere torto marcio”

in Breaking news/News by

“Nei mesi scorsi sono stato in alcuni casi criticato per essere andato in tv a denunciare ciò che stava accadendo nella nostra città e nella nostra regione. “Stai sempre in tv”…dicevano. Eppure chi, se non il sindaco, poteva funzionare da megafono per i cittadini?”, si chiede il sindaco di Napoli Luigi De Magistris, con un messaggio sui sui canali social.

leggi tutto…

Caivano. Prende a pugni la macchina dei carabinieri per evitare un controllo: in casa aveva 130grammi di droga

in Breaking news/Campania/News by

Un 36enne di Caivano è stato arrestato dai Carabinieri della stazione locale per detenzione e spaccio di stupefacenti, nonché per tentata evasione, essendo l’uomo già agli arresti domiciliari per altri eventi simili in passato. I militari avevano raggiunto l’abitazione del 36enne per un controllo di routine ma l’uomo è sceso in strada, pur non potendolo fare dato che era agli arresti, per impedirgli di giungere nel suo appartamento e ha strattonato i carabinieri in preda ad un impeto di rabbia, oltre che preso a pugni la loro vettura.

I militari, insospettiti dall’atteggiamento, hanno effettuato una perquisizione nell’appartamento scovando 56 stecchette di hashish e 56 grammi di marijuana. Il 36enne è stato quindi poi condotto al carcere di Poggioreale e dovrà rispondere di evasione, resistenza a pubblico ufficiale e detenzione di droga ai fini di spaccio.

Napoli. Parte il progetto “Un lettore per amico”

in Breaking news/News by

“Un lettore per amico”- l’iniziativa del caffè letterario Il tempo del vino e delle rose. Borrelli: “Un progetto che coniuga cultura, socialità e solidarietà per le persone in isolamento da covid. Molto bello.”Questi della pandemia da covid-19 sono tempi difficili per tutti e quello che ci si accinge a festeggiare sarà un Natale differente da quello di tutti gli altri anni ma per alcune persone sarà ancora più dura. Tante persone, infatti, dovranno stare in isolamento obbligatorio perché hanno contratto il virus del covid e per esse non ci sarà alcun festeggiamento. C’è però’ chi pensato a loro.Il Caffè letterario “Il Tempo del vino e delle rose” di piazza Dante a Napoli ha dato vita all’iniziativa “Un lettore per amico” per poter regalare a quelle persone in isolamento domiciliare un’ora di compagnia.

leggi tutto…

Napoli. Erano al Bingo o dall’amante durante il turno lavorativo: giardinieri nei guai

in Breaking news/News by

Diciassette giardinieri del comune di Napoli sono finiti sotto indagine per aver fatto altro durante l’orario lavorativo, invece che effettuare servizi che avrebbero dovuto migliorare le condizioni del verde urbano nella città metropolitana. Grazie a numerosi appostamenti, pedinamenti, e a telecamere, gli investigatori hanno scovato i giardinieri impegnati a giocare a bingo, a spasso con l’amante o in palestra invece di lavorare per il comune di Napoli.

leggi tutto…

Napoli. Ruba monopattini elettrici e bici in strada: arrestato

in Breaking news/News by

Stava tranciando la catena di una bici in strada in Piazza Bovio a Napoli attirando le attenzioni di alcuni passanti che hanno subito allertato i Carabinieri. È stato arrestato così Massimo Vitale, cinquantenne del quartiere Pendino, già noto alle forze dell’ordine, che con due complici ha tranciato una catena con la quale era legata ad un palo una bici e stava cercando di portare via anche un monopattino elettrico ma è stato fermato immediatamente dai militari che lo hanno sottoposto agli arresti domiciliari dopo un processo per direttissima.

La refurtiva è stata recuperata dai carabinieri e consegnata ai legittimi proprietari.

Veterinari della provincia di Salerno: Paciello riconfermato Presidente

in Breaking news/News by

Il prof. Orlando Paciello confermato per il quadriennio 2021-2024 alla carica di Presidente dell’Ordine dei Medici Veterinari della Provincia di Salerno. È l’esito delle votazioni svoltesi on line nei giorni 19, 20 e 21 dicembre 2020 per il rinnovo delle cariche dell’Ordine salernitano.

Docente di Patologia Generale e Anatomia Patologica Veterinaria presso il Dipartimento di Medicina Veterinaria presso l’Università “Federico II” di Napoli, Orlando Paciello anche per il prossimo quadriennio guiderà, dunque, il Consiglio Direttivo dell’Ordine di Salerno, che risulta così composto: Giovanni Cirone (Vice Presidente), Giorgio Smaldone (Segretario), Antonella Di Cunzolo (Tesoriere), Assunta Carbonaro (Consigliere), Stella Carola (Consigliere), Concetta Avallone (Consigliere), Claudio Mucciolo (Consigliere) e Luca Petrosino (Consigliere). Il Collegio dei Revisori dei Conti sarà, invece, formato da Dina Cifrodelli e Maria Cristina Masi. Come membro supplente è stata eletta Rosa Loponte.

leggi tutto…

Fuorigrotta, i volontari dipingono le panchine di azzurro in onore di Maradona

in News by


Un bellissimo gesto quello dei ragazzi dei Campi Flegrei dell’educativa territoriale della IX Municipalità, in collaborazione con le associazioni del territorio, che oggi hanno riqualificato Piazzetta Maradona a Fuorigrotta. In onore e memoria di Diego Armando Maradona, le panchine della piazza tornano ad essere colorate di azzurro e riqualificate.

leggi tutto…

1 563 564 565 566 567 689
Go to Top