Padova. Uccide a coltellate i figli e poi si ammazza

in Breaking news/News by

Un uomo di 49 anni, di Trebaseleghe in provincia di Padova, ha ucciso a coltellate i suoi due figli di 15 e 13 anni e poi si è tolto la vita utilizzando la stessa arma. Al momento non ci sono ipotesi sul perché sia avvenuta la tragedia. Anche se già in passato l’uomo era stato al centro di polemiche, soprattutto familiari. Il nonno dei due ragazzi ha affermato: “Più volte mia figlia era stata a parlare con i carabinieri di quell’individuo che faceva cose strane”. E, distrutto dal dolore, ha chiesto “Nemmeno una bestia ammazza in quel modo i propri figli. Ma che uomo era questo? Andavo a prenderli a scuola ogni giorno, perché mia figlia lavora. Mangiavano con me e mia moglie. Come viviamo senza di loro?”.