Napoli – Usura con tassi tra il 20 ed il 120%, in manette quattro persone

in News by

I Carabinieri di Cercola in provincia di Napoli, coordinati dalla Procura di Nola, sono riusciti a scoprire un giro di prestiti con tassi usurai che oscillavano tra il 20 e il 120% all’anno. I militari hanno arrestato oggi quattro persone – A.V., 57 anni, C.G., 50 anni, S.C., 40 anni e C.P., 44 anni) che da stamattina sono chiusi nelle carceri di Napoli Poggioreale, Secondigliano e Larino.

Le indagini sono partite nell’ottobre 2019, dopo la denuncia del commerciante, titolare di un negozio esercizio a Pollena Trocchia, il quale a causa delle difficoltà economiche in cui versava si è rivolto agli usurai.
Accortisi che il tasso di interesse praticato oscillava tra il 20 ed il 120 % annuo, le difficoltà per estinguere il suo debito si sono rese sempre maggiori, subendo anche le azioni intimidatorie degli aguzzini.
Da lì le indagini dei Carabinieri che hanno ricostruito i fatti. Anche un collaboratore di giustizia, co-indagato con gli arrestati, ha confermato le circostanze rese note dalla vittima.