Napoli. Tampone solidale. Più di cinquecento le persone prenotate

in Breaking news/News by

Da stamattina, alle 8.30, a Napoli e precisamente alla Basilica di San Severo a Capodimonte, sono aperte le porte per il tampone antigenico solidale, un’iniziativa promossa dall’associazione dalla Fondazione Comunità di San Gennaro Onlus e SaDiSa , insieme con la farmacia Mele e le Terza Municipalità.

La basilica ha due ingressi, si entrerà seguendo tutto il protocollo sanitario, ed infine le persone saranno indirizzate all’interno della struttura per sottoporsi al testi. Al termine usciranno da un ingresso secondario.

Si entra solo su prenotazione, contattando il numero 3792151320 e presentando prescrizione medica. Gli orari per effettuare il test sono dalle 8.30 alle 14 e dalle 15 alle 20. Previsti cento tamponi, e relativi risultati, ogni giorno.

Il tampone “solidale”, dal costo di soli 18 euro, è un’iniziativa per garantire a tutti, anche ai più bisognosi, la possibilità di testarsi per il Sars-Cov2. Altra iniziativa invece è quella del tampone sospeso che può essere garantito a chi non può permettersi il test inviando una piccola donazione all’IBAN della Fondazione di Comunità San Gennaro Onlus.