Napoli, in Ospedale con ferite da arma da fuoco alle gambe rifiuta il ricovero: i Carabinieri indagano

in Campania by

Con tre ferite da arma da fuoco alle gambe, un 31enne napoletano è giunto ieri notte al pronto soccorso del Vecchio Pellegrini a Napoli ma, nonostante le condizioni critiche, ha rifiutato il ricovero. Sulla vicenda indagano i carabinieri della compagnia Stella, presumendo si tratti gambizzazione a sfondo camorristico.

Il ferimento, secondo il racconto fornito dall’uomo, sarebbe avvenuto mentre percorreva a piedi corso Garibaldi di Napoli: sarebbe stato avvicinato da sconosciuti e colpito senza alcuna ragione. Nell’ultima settimana si sono registrati due episodi similari, sempre nel cuore di Napoli, il primo agli chalet di Mergellina, il secondo in piazza Carlo III, uniti all’omicidio del rione Don Guanella.