Napoli, giro di cellulari rubati a Porta Nolana: fermato presunto ricettatore

in Campania by

Ieri pomeriggio i Falchi della Squadra Mobile di Napoli, durante un servizio di contrasto ai reati predatori, nel transitare via Diomede Marvasi hanno notato due uomini confabulare tra loro e uno di essi ha consegnato un cellulare all’altro in cambio di denaro.


I poliziotti hanno raggiunto i due che, alla loro vista, hanno tentato la fuga ma sono stati bloccati; gli operatori hanno trovato il “venditore” in possesso di 820 euro e 6 smartphone, uno dei quali rapinato lo scorso 23 giugno, mentre l’acquirente è stato trovato in possesso del cellulare acquistato poco prima. L’uomo, un 30enne del Niger con precedenti di polizia e irregolare sul territorio nazionale, è stato sottoposto a fermo di P.G. poiché gravemente indiziato di ricettazione nonché denunciato per ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato; infine, il cellulare rubato è stato restituito al legittimo proprietario.