Napoli, al via domani il Giretto d’Italia 2022 per la mobilità sostenibile

in News by

Anche il Comune di Napoli ha aderito all’iniziativa nazionale Giretto d’Italia 2022, promossa da Legambiente con il sostegno di Euromobility, che si svolgerà venerdì 16 settembre e che intende promuovere gli spostamenti casa-lavoro e/o casa-scuola effettuati in bici o mediante l’utilizzo di altri mezzi di micromobilità elettrica. Il Giretto rientra fra gli eventi della Settimana Europea della Mobilità (European Mobility Week) e costituisce occasione di una “sfida” tra Comuni per l’assegnazione di un riconoscimento alla città che riuscirà ad avere il maggior numero di lavoratori, sia nel settore pubblico che privato, che prediligono mezzi di trasporto “green”.

Per la giornata di venerdì 16 settembre 2022, si invitano tutte le Amministrazioni pubbliche, istituti scolastici ma anche aziende ed associazioni private, a partecipare all’iniziativa per due ore a scelta, nella fascia compresa tra le 7.00 e le 10.00 del mattino, , individuando un volontario per sede disposto a conteggiare il numero dei dipendenti/studenti che hanno utilizzato bici o altri mezzi di micromobilità elettrica (monopattini elettrici, monowheel, E-bike, motorini elettrici, hoverboard, segway).

I dati raccolti dovranno essere comunicati all’indirizzo mail mobility.manager@comune.napoli.it entro le ore 14.00 dello stesso giorno. Lo sviluppo della mobilità in bici o con l’utilizzo di altri mezzi di micromobilità elettrica, uno degli obiettivi del Piano Urbano della Mobilità Sostenibile (PUMS) adottato con delibera di G.C. n. 415 del 13 agosto 2021, contribuirà a ridurre il traffico cittadino e le emissioni inquinanti favorendo un più generale miglioramento della qualità della vita urbana. Sul territorio saranno attivi diversi check points per il monitoraggio delle biciclette e dei mezzi di micromobilità alternativi in transito in città.