Napoli, al Museo Madre vaccini per due giorni ai medici di base: la situazione

in Campania by

Proseguono le vaccinazioni somministrate al Museo Madre di Napoli con 120 convocati tra over 80 e fragili del territorio del centro cittadino. Prosegue al meglio il programma vaccinale anche alla Mostra d’Oltremare e alla Stazione Marittima. Giovedì apre il quarto hub vaccinale alla Fagianeria del Bosco di Capodimonte.

Nei prossimi giorni è in programma con l’Asl Napoli 1 oggi una riunione per fare il punto della situazione, in particolar modo sul Madre, che resterà chiuso fino a mercoledì poi da giovedì sarà attivo per due giorni. Novità per i medici di medicina generale che si sono detti pronti a vaccinare ma non nel loro studio: nelle due giornate ai medici saranno dedicati i quattro box vaccini per loro pazienti fragili. La previsione è di oltre 300 vaccinati al giorno, dopo il primo week-end a 120 convocati a giornata.