Napoli, 12enne presa a calci per difendere la madre: indagano i Carabinieri

in Campania by

Una vicenda sulla quale c’è molto da indagare, quella avvenuta stanotte a Napoli dove una ragazzina 12enne è stata presa a violenti calci per aver cercato di difendere la madre. Intorno alle 2.30, i carabinieri della stazione Vomero sono stati allertati da personale sanitario del Santobono per una ragazzina portata dalla madre al pronto soccorso.

E’ stata colpita al torace da un calcio durante un’aggressione ma la dinamica della vicenda è ancora da chiarire. La 12enne è ricoverata in osservazione, con 10 giorni di prognosi. Secondo una prima ricostruzione, avrebbe tentato di proteggere la madre durante una lite scoppiata con una conoscente, in un appartamento al Vomero e nella colluttazione avrebbe ricevuto un colpo all’addome.