Multe e controlli a tappeto a Marano: un arresto e quattro denunce

in Campania/Campania News by

Controlli a tappeto nelle città di Marano e di Melito, il servizio svolto dai Carabinieri della Compagnia di Marano di Napoli, supportati da militari del Gruppo di Castello di Cisterna, del Reggimento Campania e da unità cinofile, nell’ambito delle iniziative intraprese dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Napoli finalizzate al contrasto dell’illegalità diffusa ha portato ad un arresto e quattro denunce nelle due zone della città.

I militari ieri sera, all’interno del complesso popolare noto come Rione “219” e “Parco Monaco”, hanno sorpreso un 46enne aversano già noto alle forze dell’ordine, che effettuava il ruolo di vedetta durante uno spaccio di sostanze stupefacenti. Durante i successivi controlli sulla popolazione e dopo accurate perquisizioni sono state sette le persone segnalate per assunzione di droga, denunciato poi un 41enne del posto che vendeva 139 pacchetti di sigarette prive del talloncino dei monopoli di stato.

Nel corso poi di altri controlli, è stato sanzionato con 4000 euro di multa un titolare di un bar che aveva, ai suoi servizi, un lavoratore senza regolare contratto, di 25 anni.