Massa Lubrense, recuperata tartaruga nelle acque del Golfo

in Campania by

I pescatori Giulio Oliviero, Ciro Criscuolo e Vincenzo De Mai, hanno recuperato in una rete un esemplare femmina di tartaruga caretta-caretta di circa 80 cm e di un peso di 65 chili nelle acque tra il Golfo di Salerno e Punta Campanella.

Ferita sulla parte posteriore del carapace ed è stata trasferita al “Turtle point” di Portici per una radiografia e dai successivi esami è risultato un lieve segno di embolia ai polmoni. Sottoposta alle cure del caso, non dovrebbe essere in pericolo di vita. È già stata sottoposta alle cure del caso, sia per ridurre l’embolia che per favorire la ricostruzione del tessuto del carapace.