Lombardia. L’assessore Gallera nel mirino dei social per le violazioni al DPCM

in Breaking news/News by

L’assessore al Welfare della Regione Lombardia Giulio Gallera è al centro della bufera per alcune immagini che ha pubblicato sui suoi profili social. Infatti, nelle scorse ore, proprio Gallera ha pubblicato alcune foto

dopo aver effettuato una mezza maratona con alcuni suoi amici lungo il Naviglio Martesana e quindi da Milano a Cernusco, un post l’assessore pensava potesse essere di distensione dopo le vicende che hanno colpito la Regione Lombardia e la sua gestione dell’emergenza coronavirus.

Ma che in realtà così non è stato perché, essendo la regione in zona arancione, è proibito a tutti (proprio a tutti) effettuare attività sportiva fuori dal proprio comune, e soprattutto farla in compagnia. Quindi l’assessore Gallera, in un solo colpo, ha effettuato due violazioni al Dpcm e potrebbe anche essere oggetto di denunce, dato che ha pubblicato tutto in modo ben visibile sui suoi profili social.

Intanto la cosa ha scatenato ben più di una polemica sui social. Molti utenti hanno provato a spiegare gli sbagli intrapresi dall’assessore che, di tutta risposta, ha bloccato molti di quelli che lo stavano criticando. Una scelta decisamente eccessiva.