Ipotesi Italia tutta zona arancione da domenica, al varo i cambiamenti per il nuovo Dpcm

in News by

Nuova riunione tra il Governo e le Regioni sulle misure restrittive per contrastare l’epidemia covid, che saranno contenute nel prossimo Dpcm. All’incontro, convocato dal ministro per gli Affari regionali Francesco Boccia, partecipano anche i rappresentanti di Anci e Upi. Presenti anche il ministro della Salute Roberto Speranza e il Commissario per l’emergenza Domenico Arcuri sul tema vaccini.

Come scrive l’Ansa, si parte dalle certezze, con il divieto di spostamento tra le regioni che sarà in vigore fino al 15 di febbraio e non fino al 5 marzo. Si parla anche della possibilità dei Musei aperti in zona gialla nei giorni feriali. La grande novità però, sarebbero ancora le zone: il ministro Speranza infatti, starebbe per mettere in arancione praticamente tutta l’Italia a partire da domenica con i nuovi parametri, così come anticipa il presidente della Regione Liguria e vicepresidente della Conferenza delle Regioni Giovanni Toti.