Il Premier Conte a lavoro per il Dpcm natalizio, summit con i vertici europei

in News by

“Ottimo scambio di vedute oggi con Ursula Von Der Leyen sul Global Health Summit in collegamento con il G20, coordinamento europeo delle misure sanitarie sul #Covid19 in occasione del periodo natalizio, un’azione europea più efficace sul tema migrazione con i Paesi extra-UE, e su Brexit”. Lo ha scritto su Twitter il presidente del Consiglio Giuseppe Conte poco fa.

Dovrebbe tenersi domani una nuova riunione del premier con i capi delegazione di maggioranza. Nel confronto di oggi si è affrontato il dossier del Mes, mentre domani si dovrebbe entrare nel vivo del tema del Covid, in vista delle nuove misure da adottare a dicembre. Da Vienna infatti, sembra ci sia ostracismo sull’idea di un Natale senza vacanze sulla neve. E in caso lo stop allo sci dovesse essere imposto da Bruxelles, il ministro austriaco alle Finanze Gernot Bluemel e il ministro per il Turismo Elisabeth Koestinger chiedono un ristoro dell’Ue. “Non posso condividere l’iniziativa italiana. In Austria ci sarà di certo un turismo invernale”, ha dichiarato. “I nostri operatori turistici si baseranno su un ampio protocollo di sicurezza, l’apres ski per esempio non sarà consentito”.