Il grido dei baristi napoletani: “La Regione non ci sostiene, siamo disperati”

in News by

Non ci stanno i commercianti e ristoratori del Vomero per l’ordinanza regionale che blocca la vendita di caffè da asporto dopo le 11 del mattino in tutta la Campania. La tradizione del caffè, soprattutto a Napoli, che infrange le speranze dei cittadini di un barlume di quotidianità e soprattutto, spezza le gambe ai baristi ed ai commercianti cittadini.

“Dopo le 11 non si possono vendere le bevande, neppure il caffè, ma allora che stiamo aperti a fare per vendere l’acqua? Siamo esausti”. E’ lo sfogo del barista dinnanzi ai vigili giunti sul posto, con un video diventato subito virale sui social. A lui si sono uniti tantissimi ristoratori e baristi, davvero in difficoltà in questo periodo.