Di Maio: “L’Italia riparte solo con un progetto serio, risultati ma senza propaganda”

in News by

Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio in una lettera sul Sole 24 Oreha spiegato la situazione politica in Italia.  “L’Italia riparte solo con un progetto chiaro, attorno al quale possano convergere tutti i portatori di interesse. Siamo immersi in uno dei piu’ intensi cambi di paradigma della storia rispetto al quale il Covid-19 ha fatto solo da detonatore. Dobbiamo ricostruire il Paese dalle fondamenta, ancorandolo fortemente alla ripresa di un progetto europeo; valorizzando il suo ruolo nel mondo, in posizione convintamente transatlantica e ribadendo la sua vocazione ad essere alfiere di quella multilateralità che ispirerà tutto il nostro esercizio del G20”.

“Oggi i risultati arrivano, proprio mentre c’è chi alimenta una inutile propaganda politica che danneggia gli italiani”. Lo afferma il ministro degli Esteri sottolineando come “i dati Istat certificano che l’export continua a crescere”. “Ci sono due categorie di persone in politica – afferma Di Maio -: quelle che se ne approfittano, insomma chi trama e improvvisa giochini di palazzo per i propri interessi personalistici. E poi c’e’ chi la politica la fa, chi si tira su le maniche, chi lavora in modo silenzioso, senza proclami, con fatti concreti”.