Coronavirus. L’indice Rt in calo in tutto il Paese: da 1,46 a 1,18

in Breaking news/News by

Buone notizie dal rapporto dell’Istituto Superiore della Sanità, come afferma proprio il Presidente Silvio Brusaferro:

“Negli ultimi giorni il numero dei casi comincia ad appiattirsi e questo indica il rallentamento dell’incidenza. C’è un ‘Italia un po’ monocolore perchè epidemia colpisce un pò tutto il Paese . 732 casi per 100mila abitanti è l’incidenza a 14 giorni ma una quota di regioni si muove sotto tale incidenza” sottolinea Brusaferro.  “La probabilita di saturazione dei posti letto, anche quelli attivabili, a 30 giorni, si è un pò allontanata . Ciò vale sia per area medica sia per terapia intensiva”.

L’indice di trasmissibilità Rt calcolato sui casi sintomatici è diminuito fino ad arrivare all’1,18, un ulteriore passo verso la frenata del contagio da coronavirus.