Comunione negata al piccolo Massimo a Poggioreale, la celebra il Cardinale Sepe

in News by

Ha finalmente ricevuto la prima comunione Massimo, il bambino napoletano al quale il suo parroco, a Poggioreale , aveva negato il sacramento. A celebrare la cerimonia domenica, così promesso, è stato il Cardinale di Napoli Crescenzio Sepe.


 “L’emozione é stata grande – ha dichiarato la mamma di Massimo – abbiamo combattuto per ottenere un diritto di mio figlio, sono felice, é una grande vittoria per noi, ma una sconfitta per la società; tutto questo ha fatto capire che viene fatto ancora poco o niente per i bambini disabili. Abbiamo combattuto insieme all’Osservatorio La Battaglia di Andrea ed abbiamo avuto giustizia, tutto questo ci ha forgiato ancora di piú – conclude la donna – da oggi, episodi del genere non dovranno piú succedere, nè a Massimo, nè agli altri bambini disabili d’Italia”.