Codacons denuncia per blasfemia Chiara Ferragni

in Breaking news/News by
Presentiamo un esposto alla Procura della Repubblica e al Ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini affinché intervengano su quella che non è una provocazione ma una grave mancanza di rispetto per i cristiani, per l’intero mondo religioso e per l’arte in genere“, il Codacons denuncia Chiara Ferragni per blasfemia. L’azione legale, spiegata nel comunicato di cui sopra, è giunta dopo che Vanity Fair ha pubblicato l’immagine della famosa influencer raffigurata come la Madonna, tratta da un dipinto di Giovanni Battista Salvi, detto il Sassoferrato.

Il Codacons non è nuovo a questi procedimenti, soprattutto contro Ferragni e suo marito Fedez, già in passato ha avuto alcuni alterchi per la raccolta fondi che avevano effettuato per il reparto di terapia intensiva per i malati di Coronavirus a Milano. In quell’occasione Fedez si scagliò contro il Presidente dell’Associazione, colpevole di non essere trasparente come chiedeva agli altri.

Intanto sui social ben pochi hanno preso le difese del Codacons.