DAILY MAGAZINE

Certificati Covid fasulli per andare in vacanza, blitz dei Carabinieri

in Campania News by

I Carabinieri di Napoli sono intervenuti in un’agenzia di viaggi sita a Piazza Garibaldi all’interno di un’indagine relativa a falsi certificati di negatività al coronavirus per poter consentire ai viaggiatori di spostarsi senza sottoporsi al consueto tampone molecolare. Gli Agenti – scrive Fanpage – hanno trovato 300 fotocopie di cittadini stranieri e 500 referti sanitari con esito negativo e riferibili all’acquisto di biglietti esteri. Successivi accertamenti effettuati avrebbero dimostrato che uno di questi soggetti non si sarebbe mai sottoposto al tampone, dunque il certificato era stato falsificato. I documenti riportavano tutti l’intestazione dello stesso centro diagnostico, ma su questo aspetto sono in corso ulteriori indagini: appare infatti probabile che si tratti di contraffazioni, create imitando le grafiche e i caratteri dei certificati veri. I militari hanno effettuato un sopralluogo anche nel laboratorio, con la collaborazione dei Nas e durante le operazioni alcuni locali del centro diagnostico sono stati sequestrati per inosservanza al testo delle leggi sanitarie.

Ultimi da...

Go to Top