DAILY MAGAZINE

Category archive

Campania - page 442

posts delle notizie della Campania

Il Cardinale Sepe scrive ai cittadini di Arzano: “Tutti uniti per superare questo momento difficile”

in Campania by

Una toccante lettera ai fedeli quella dell’Arcivescovo di Napoli, il Cardinale Crescenzio Sepe, che sarà letta domani durante le celebrazioni delle messe nelle parrocchie della Diocesi dopo quanto è accaduto ad Arzano in seguito alle restrizioni dovute al covid-19.

“Vi scrivo, a nome di tutta la Chiesa locale, per testimoniavi vicinanza, affetto e preghiere. Siamo tutti più preparati rispetto a prima ma la situazione epidemiologica sta peggiorando. Ci sentiamo più esposti e indifesi, ma forse è calato anche il livello di responsabilità e di saggezza già dimostrato. Dobbiamo riconoscere che, per tante ragioni e in molti strati della comunità, è calata la tensione psicologica e si è fortemente ridotto, se non annullato, il rispetto delle regole. Questo ci rende più deboli e rende più precari la sicurezza generale, il bene comune e l’economia mettendo in difficoltà chi deve assumere opportune decisioni e misure necessarie Il rischio è grande. Si possono avere scelte non adeguate, si possono commettere errori comportamentali, si sospendono attività produttive con perdita di posti di lavoro, si finisce in uno stato di crisi economica e di povertà diffusa”, conclude il Cardinale Sepe così come riporta l’Ansa.

De Luca da applausi, proposto al Governo un Piano Socio Economico a sostegno dei cittadini in difficoltà

in Campania/News by

Una proposta decisa ed importante quella che si appresta a divulgare il Governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca al Governo, per un Piano Socio Economico di aiuto e di sostegno di integrazione al reddito per chi subirà danni a causa delle restrizioni votate al contrasto del covid-19, soprattutto se ci dovessero essere altre chiusure. Lo stesso, è stato già seguito dalla Campania negli scorsi mesi, ancora una volta modello positivo per tutta la Nazionale.

Ecco il messaggio ufficiale del Presidente De Luca sui suoi canali social: “CORONAVIRUS: siccome andiamo verso misure di contrasto all’epidemia che avranno ricadute sui settori economici, vi anticipo che proporrò al Governo di iniziare a lavorare da subito ad un Piano Socio Economico di aiuto e di sostegno di integrazione al reddito per chi subirà danni, soprattutto se ci saranno altre chiusure. Un Piano Socio Economico è stato già fatto in Campania durante la prima ondata dell’epidemia. Siamo l’unica Regione d’Italia che ha attuato misure di aiuto e di sostegno alle imprese, al sistema dei trasporti, ai tassisti, alle famiglie, ai pensionati al minimo, per l’importo di 1 miliardo e 17 milioni di euro. Cominciamo a preparare un altro Piano di aiuti Socio Economico per i settori che saranno colpiti. Lo proporrò al Governo, affinché lo metta in piedi questo Piano”.

Avellino, picco di casi di coronavirus a Mirabella Eclano

in Campania by

L’Azienda Sanitaria Locale di Avellino comunica che su 1.082 tamponi analizzati sono risultate positive al COVID-19 38 persone: 1 residente nel comune di Ariano Irpino, contatto di positivo; 1 residente nel comune di Avellino, rientro; 1 residente nel comune di Bonito, contatto di positivo; 2 residenti nel comune di Flumeri, contatti di positivo; 4 residenti nel comune di Grottaminarda, contatti di positivo; 4, residenti nel comune di Marzano di Nola; 21, residenti nel comune di Mirabella Eclano, contatti di positivo; 2, residenti nel comune di Mugnano del Cardinale; 1, residente nel comune di San Martino Valle Caudina, ricoverato presso l’AORN “Moscati” di Avellino; 1 residente nel comune di Sperone.

Controlli delle forze dell’ordine sul rispetto delle norme anti-contagio, multe nel napoletano

in Campania News by

Intervento delle forze dell’ordine per il corretto rispetto delle normative anti-contagio per limitare il Covid-19: secondo quanto riportato dai colleghi di SkyTg24 gli Agenti hanno sanzionato il titolare di un centro scommesse di Mugnano per non aver misurato la temperatura ai propri clienti e sono state sanzionate 7 persone per non aver indossato la mascherina. Stessa sanzione, ma per 6 persone, nella città di Casoria, beccate a passeggiare senza l’apposito dispositivo di protezione individuale.

Fermata senza mascherina dà un nome falso: denunciata dai Carabinieri a Marano

in Campania News by

Una donna è stata sorpresa dai Carabinieri a Marano (NA) mentre passeggiava senza mascherina: fermata ha tentato di eludere i controlli dando un nominativo falso, ma le forze dell’ordine l’hanno scoperta e la ventottenne – scrive SkyTg24 – è stata sottoposta a multa di 400 euro e denuncia per false attestazioni a pubblico ufficiale.

La camorra gli chiede il pizzo, ma lui si ribella: pizzaiolo li fa arrestare, ma poi si trasferisce in Inghilterra

in Campania News by

La morsa della camorra era diventata troppo difficile da gestire ed allora il proprietario della pizzeria “o Curniciello” di Napoli ha deciso di trasferirsi in Inghilterra per proteggere la sua famiglia. L’odierna edizione di Repubblica racconta i dettagli: il quarantaduenne pizzaiolo era stato minacciato più volte da un clan locale, soprattutto quando aveva riaperto a giugno post lockdown, ma lui si era sempre opposto e ad agosto si è rivolto alla Polizia che ha fatto arrestare i due soggetti che chiedevano il pizzo.

Nonostante ciò ha comunque deciso di aprire una nuova attività oltremanica, ma sui social si è detto soddisfatto della propria scelta, ringraziando la famiglia per il quotidiano sostegno.

Incredibile a Pozzuoli: litigano in Ospedale per una sigaretta e scatta la rissa

in Campania by

Un episodio davvero particolare quello che è accaduto a Pozzuoli, nell’Ospedale Santa Maria delle Grazie. Due uomini in attesa di essere sottoposti ad una vista specialistica, hanno fatto scattare la rissa per futili motivi, con un epilogo dalle tinte forti.

Come riporta Sky, un uomo di 44 anni, che in passato ha svolto la professione di infermiere in alcuni ospedali del Nord, ha chiesto ad un altro paziente di 41 anni di offrigli una sigaretta ed un accendino. Alle rimostranze del 41enne che avrebbe risposto con tono piccato ed infastidito, l’ex infermiere ha reagito mettendogli le dita negli occhi causando gravi danni al bulbo oculare destro della vittima. Allertati dai sanitari sul posto sono giunti i carabinieri della caserma di Licola che hanno bloccato ed arrestato l’ex infermiere con l’accusa di lesioni aggravate.

Benevento, Inzaghi carica la squadra in vista del big match contro la Roma

in Sport by

Filippo Inzaghi, allenatore del Benevento, presenta il match contro la Roma in programma domani allo Stadio Olimpico alle 20.45: “I nazionali sono rientrati tutti in forma – dichiara -, se stanno bene saranno della partita. Sono contento per il recupero di Tello che avremo nuovamente arruolabile. Lapadula? Sta migliorando fisicamente, valuterò se farlo giocare dal primo minuto o di farlo entrare a gara in corso. In attacco ci sono anche Sau e Di Serio, che sono elementi straordinari. Proprio per questo deciderò all’ultimo momento”.

IL BIG MATCH. “La Roma sulla carta è superiore, dovremo per prima cosa non snaturarci e poi sperare che non siano troppo in forma, ha giocatori formidabili. In queste gare ciò che conta per noi è in primis l’approccio, la mentalità, elementi che fino ad oggi mi rendono molto orgoglioso dei miei ragazzi. Ci saranno momenti difficili, ovvio, ma io sono sereno. Abbiamo tutto per salvarci, non siamo degli sprovveduti”.

ALLARME COVID. “Credo che bisogna sempre anteporre la salute a tutto il resto. Finché esistono dei protocolli però, bisogna rispettarli e proseguire, cercando di concludere il torneo anche per il bene dell’Italia”.

Crescono i contagi a Torre del Greco, attivati nuovi posti letto in Ospedale

in Campania by

Cresce la preoccupazione a Torre del Greco, dove sono otto nuovi contagi da Covid-19. A riportarlo è stato il sindaco della città vesuviana, Giovanni Palomba, al termine del confronto telefonico avvenuto al Centro operativo comunale con i vertici dell’Asl Napoli 3 Sud e l’unità di crisi regionale. Due sono stati costretti al ricovero ospedaliero mentre i restanti sei sono in forma asintomatica e dunque sono stati posti in isolamento domiciliare. Il numero delle persone attualmente positive è quindi salito a quota 51, con cinque ospedalizzati.

Intanto ieri è avvenuto un incontro all’ospedale torrese Maresca con l’impegno ad attivare immediatamente nel nosocomio 28 posti letto per i casi di Covid-19, con altri 15 attivabili a stretto giro. Inoltre si predispone la prosecuzione in piena sicurezza dell’assistenza chirurgica, oncologica e di screening per gli altri pazienti.

Frattamaggiore, inseguimento da film: arrestato 46enne

in Campania by

I carabinieri della stazione di Frattamaggiore hanno arrestato per resistenza e falsa attestazione sulla identità ad un pubblico ufficiale un 46enne di Marano, già noto alle forze dell’ordine. I militari – durante uno dei servizi disposti dal comando provinciale di Napoli volti al controllo del territorio – hanno fermato l’uomo in via Marconi. Il 46enne, in un primo momento, ha ottemperato all’alt dei carabinieri ed ha accostato l’auto sulla quale era a bordo con un altro uomo. Ha fornito però false generalità quindi improvvisamente ha accelerato  tentando di fuggire.

Ne è nato un inseguimento che è durato pochi chilometri, fino a quando il 46enne ha tamponato un’altra auto che si era fermata allo stop. È sceso dalla macchina e ha cercato di fuggire a piedi ma è stato bloccato e arrestato. L’altro uomo che era con lui – un 49enne di Giugliano – è riuscito in un primo momento ad allontanarsi ma è stato rintracciata poco dopo dai Carabinieri ed è stato denunciato.

1 440 441 442 443 444 472
Go to Top