Capitale Italiana della Cultura: Procida è in finale

in Breaking news/News by

Procida è ufficialmente tra le dieci finaliste per diventare Capitale Europea della Cultura 2022. Si contenderà l’ambito titolo con altre nove città e precisamente Ancona, Bari, Cerveteri, L’Aquila, Pieve di Soligo (Treviso), Taranto, Trapani, Verbania e Volterra (Pisa)

Il coordinatore della proposta Agostino Riitano, già fautore del successo di Matera Capitale europea della Cultura 2019, è entusiasta sui suoi profili social: “La cultura non si isola! Procida è in finale! Nel dossier abbiamo scritto che le nostre comunità possono generare modelli di società improntate sull’accoglienza, l’inclusione, la cultura, l’arte, l’ambiente e il paesaggio. Abbiamo ceduto alla necessità di generare un immaginario, perchè resteremo umani solo finché riusciremo a vedere i volti nelle nuvole. Abbiamo pensato come isole, perchè le isole sono come le idee. Deserte, affascinanti. Operano come riserve, catturano le storie e danno riparo agli uomini sin dalla creazione del primo poema. Abbiamo usato quello che avevano per iniziare a immaginare: il silenzio, la lentezza e la qualità della vita. Abbiamo lavorato in tanti e duramente, ma ci siamo scambiati sorrisi e emozioni. Abbiamo già vinto, perchè non abbiamo ceduto alle paure, anche se ne abbiamo avute tante. Abbiamo creduto fortemente che la cultura possa prendersi cura delle cicatrici sociali che abbiamo riportato in questi mesi difficili. Abbiamo la convinzione che cultura non si isola!”