DAILY MAGAZINE

Campania, De Luca: “Siamo in guerra, in ogni condominio c’è una vittima del virus”

in Campania by

Dure le affermazioni del presidente della Regione Campania, perchè i numeri che il bollettino giornaliero fa registrare ogni giorno, sono sempre più allarmanti. “Con una media di 300 vittime al giorno, praticamente c’è un morto in ogni condominio”, ha detto De Luca.

Bisogna che tutti rispettino queste regole, è l’invito del Governatore, perchè, avverte, “Siamo tornati al livelli del febbraio e del marzo scorso”. Parlando dei divieti anti-assembramento, il governatore campano spiega che “Bisogna stare in casa e uscire per motivi necessari. Siamo in guerra. Siamo in una situazione per la quale, ormai, in ogni condominio c’è un nostro concittadino che muore. È chiara qual è la situazione? Non è ordinaria amministrazione, non tutti lo hanno capito. Ci sono cittadini ma anche livelli istituzionali che si muovono in totale indifferenza” Continua De Luca: “Vi dovrei raccontare quando bisogna aprire un centro per la vaccinazione cosa succede, le Asl sono tutte prese dalla paura dei controlli dei carabinieri del Nas, le prescrizioni sono una Bibbia. In Israele hanno fatto le vaccinazioni davanti ai bar“.

Ultimi da...

Go to Top