Caltanissetta, scoperto e sgomberato rave illegale

in News by

I poliziotti della Squadra mobile di Caltanissetta e del commissariato di Niscemi sono riusciti, grazie ad un attento monitoraggio delle piattaforme social, a scoprire che un rave party illegale era stato organizzato in una località nel comune di Mazzarino, in provincia di Caltanissetta. Per garantire le fasi di identificazione e sgombero dei presenti sono stati impiegati circa 70 agenti, quaranta della Questura e 30 dei Reparti mobili, oltre a pattuglie delle altre Forze di polizia, di una unità dell’Ispettorato ripartimentale delle foreste e da personale dei Vigili del fuoco.

Nel luogo del rave erano già stati allestiti palco ed impianti di amplificazione alimentati da gruppi elettrogeni ed erano già presenti sul posto una settantina di persone, tutte identificate e molte delle quali già con precedenti di Polizia per aver già partecipato ad eventi simili.

Attraverso posti di controlli del compartimento della Polizia stradale di Palermo, a centinaia di altre persone a bordo di camper, autocarri e autovetture, è stato impedito di raggiungere il sito del rave. L’area, vigilata anche dall’alto da un elicottero del Reparto volo di Palermo, è stata sgomberata senza incidenti.