Barra, furto di carte di credito e droga: denunciate due persone

in Campania by

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato San Giovanni-Barra a Napoli, durante il servizio di controllo del territorio sono intervenuti in corso Protopisani per la segnalazione di un indebito utilizzo di carta di credito presso un negozio di telefonia.


I poliziotti, giunti sul posto, sono stati avvicinati dal titolare dell’attività commerciale il quale ha raccontato che un uomo, poco prima, aveva acquistato un telefono cellulare e, per effettuare il pagamento, aveva dapprima estratto dal portafogli un bancomat per poi effettuare la transazione con una carta di credito intestata ad un’altra persona. Gli operatori hanno bloccato l’uomo identificandolo per un 24enne marocchino con precedenti di polizia e lo hanno arrestato per indebito utilizzo e falsificazione di strumenti di pagamento diversi dai contanti.

Infine, hanno accertato che la carta di credito utilizzata dall’uomo era stata rubata nella stessa giornata e l’hanno restituita al legittimo proprietario.
Inoltre, ieri sera, gli agenti hanno controllato in via Domenico Atripaldi un uomo a bordo di un’auto trovandolo in possesso di 13 involucri contenenti 6 grammi circa di cocaina e 4 “dosi” di crack del peso di un grammo circa mentre, presso la sua abitazione, hanno altresì rinvenuto un bilancino di precisione. Un 27enne napoletano con precedenti di polizia è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti nonché sanzionato per guida senza patente poiché mai conseguita.