Avellino, operatore 118 aggredito: la rabbia della Direzione Generale

in Campania by

Ancora un bruttissimo episodio di violenza ingiustificata quello registrato ad Avellino ai danni di un operatore sanitario del 118 aggredito nella giornata di oggi mentre prestava servizio.

Anche la Direzione strategica dell’Asl esprime la propria solidarietà nei confronti dell’operatore. “Si tratta di episodi gravissimi che non possono essere tollerati – afferma il Direttore Generale, Maria Morgante – nei confronti di chi ha sempre operato in prima linea per il bene della comunità, risorsa preziosa soprattutto in questa emergenza sanitaria”.