DAILY MAGAZINE

Author

Notix - page 59

Notix has 585 articles published.

Tribunale di Napoli, il Csm all’unanimità: “Elisabetta Garzo nuovo presidente”

in Breaking news by

La Commissione per gli Incarichi Direttivi del Csm (Consiglio Superiore della Magistratura) ha proposto, all’unanimità di affidare ad una donna la presidenza di uno dei Tribunali più grandi del Paese, quello di Napoli.

Si tratta di Elisabetta Garzo, magistrato di lungo corso, attualmente presidente del Tribunale di Napoli Nord.

Una vera e propria svolta “rosa” per il Csm nella scelta dei capi degli uffici giudiziari.

Non più tardi di ieri, infatti, è stata nominata un’altra donna, Anna Maria Loreto, a capo della Procura di Torino.

Oggi, invece, l’annuncio, durante il plenum del Csm, da parte del presidente della Commissione Incarichi Direttivi, il togato di “Area” Mario Suriano: sul nome della Garzo c’è stata la convergenza di tutti i presenti.

La svolta “rosa” per il Tribunale di Napoli è arrivata prima del voto sul vertice di un altro ufficio giudiziario campano, il tribunale di Salerno: presidente è stato nominato Giuseppe Ciampa, attuale presidente di sezione del Tribunale di Napoli Nord, con 14 voti. Otto voti sono andati alla sua concorrente Giovanna Napoletano, presidente di sezione presso il tribunale di Santa Maria Capua Vetere.

Editoria & Sport, il 7 Gennaio nasce il nuovo Quotidiano Nazionale online “Volley Press”

in Breaking news by

Tutti al lavoro per il nuovo Quotidiano Nazionale online “www.volleypress.it” dedicato solo ed esclusivamente alla Pallavolo Italiana. Si lavora alla veste grafica di ultima generazione (di taglio decisamente americano), si programmano le pagine social, si cerca personale qualificato in tutta Italia. Il nuovo progetto rappresenterà una grande e valida alternativa rispetto alla concorrenza. Sarà un quotidiano di approfondimento ma, soprattutto, di conoscenza delle regole che esistono nei vari organismi interessati: Lega, Fipav, Fivb, Coni, Cev e così via. Grande attenzione sarà dedicata alle atlete ed alle loro esperienze nei diversi Club. Ci saranno approfondimenti sui Presidenti, sugli staff e sulle società in generale; spazio a come quest’ultime si muovono nei trasferimenti e su come sono organizzate, ad esempio, nel settore medico. Gli utenti-lettori conosceranno i vari Procuratori e le loro atlete. E ancora: focus per conoscere da vicino giovani promesse straniere del volley ma anche atlete – italiane e straniere – giunte a fine carriera, pronte a cimentarsi in nuove avventure professionali. Anche il lavoro dei custodi, e quindi la gestione dei Palazzetti, sarà oggetto di articoli giornalistici. Sarà un quotidiano innovativo e di futura generazione, consultabile anche attraverso un’apposita app. Il nuovo quotidiano online punta ad essere presente, con i propri giornalisti, in tutti i palazzetti italiani. Il gruppo editoriale Turco allarga ancora gli orizzonti e lancia il nuovo quotidiano nazionale; già registrati testata, nome, marchio e tutti i domini e nominato il nuovo direttore responsabile. Dal 7 Gennaio prossimo, invece, sarà sul mercato nazionale e internazionale. Si parte e restate vicino alla rete!

Campione di 5mila telefonate per il sondaggio di Notix in Campania: De Luca, centrosinistra e liste collegate 44%; centrodestra, Caldoro e liste collegate 31%; M5S 18%; altri 4%; indecisi 3%

in Primo Piano by

Il centrodestra in Campania è finito. I cittadini-elettori non vogliono più sentire sempre le stesse persone che non hanno fatto niente per la Campania e che si vedono soltanto in campagna elettorale. Il Movimento 5 Stelle, con Costa candidato, non tira: ad attrarre è unicamente il simbolo. De Luca, supportato da 12 liste, è presente dappertutto: tirano il nome del governatore uscente e tirano le liste a lui collegate. I democrat votano il loro candidato presidente ed i “renziani”, parte integrante del centrosinistra, sono presenti con un alto numero di consensi. Rispetto al candidato del centrodestra, Caldoro (31%), De Luca è avanti (44%), con uno scarto di 13 punti percentuali.
Questo, in sintesi, il quadro che viene fuori dal sondaggio realizzato da Notix in Campania, su un campione di 5mila persone raggiunte telefonicamente.
Adesso qualcuno dirà che i sondaggi sono taroccati. Si diranno tante cose. Noi invece vi diciamo: nel 2010 i nostri sondaggi hanno predetto esattamente quelli che poi sono stati i risultati elettorali, la stessa cosa dicasi nel 2015, con il famoso scarto di 35 mila voti che anticipammo solo noi!!!
Oggi
è così, a 7/8 mesi dalle urne: vedremo il prossimo sondaggio!

Caldoro candidato perfetto, così la Regione resta a De Luca. La partita Campania nello scacchiere anche per il nuovo governo?

in Breaking news by

Ecco perché non si riusciva a capire un bel niente di quello che covava – e cova – sotto le ceneri.

Salvini vuole proteggere De Luca e farlo rimanere alla guida della Regione.

In realtà la partita Campania è molto, ma molto più grande di quanto si possa immaginare.

Anche perchè fa parte di un disegno politico molto più ampio: Salvini con Renzi ha già avviato un dialogo concreto, mentre De Luca è pronto a giocarsi le sue carte.

L’asse Salvini-Renzi-De Luca, trovando sponda in mezza Forza Italia e nella Meloni, chiuderà il cerchio del futuro governo, del futuro Presidente della Repubblica e comanderà per 20 anni? Ah saperlo…

L’INCHIESTA, SANITA’ CAMPANIA:Procedura Soresa per la fornitura di protesi ortopediche e di cemento per 61 milioni e 300mila euro. Spuntano conflitti d’interesse tra giudicanti ed aggiudicatari, membro di commissione esaminatrice che dichiara il falso, gravi anomalie, pesanti irregolarità nell’assegnazione e tanto altro…

in Inchieste/N-Style/Uncategorized by

©Redazione Campania

Notix.it sta da tempo conducendo un’inchiesta giornalistica sulle procedure e gare gestite ed indette dalla Soresa, la società regionale per la Sanità–Regione Campania. Ed ecco i risultati! Sulla procedura denominata nel bando ufficiale:  Codice: 821417 – Regione Campania – Procedura ristretta per la conclusione di accordo quadro per la fornitura di protesi ortopediche e di cemento per un Importo di € 61 milioni e 300mila euro –scadenza 09/03/2015  indetta dalla Soresa sono emerse gravissime irregolarità, conflitti d’ interesse tra giudicanti ed aggiudicatari, pesanti anomalie e addirittura false dichiarazioni da parte di un membro della commissione giudicatrice , nonchè gravi anomalie e pesanti irregolarità nell’assegnazione. All’interno tutti i dettagli. leggi tutto…

1 57 58 59
Go to Top