Alluvione in Sardegna: tre morti e un disperso

in Breaking news/News by

È successo a Bitti dove sale a tre il bilancio delle vittime dell’alluvione di questa mattina. Il Paese, già noto per aver subìto nel novembre 2013, sette anni fa, un altro evento simile, è isolato da ore. I tecnici dell’Enel sono al lavoro per ripristinare la corrente elettrica e le telecomunicazioni che sono completamente saltate.

Anche a Galtellì stanno arrivando grosse portate d’acqua che hanno costretto il sindaco del paese a disporre dell’evacuazione di 150 persone che vivono nella parte bassa del paese, che sono state trasferite in strutture del comune.

“Stiamo monitorando la situazione ma prima di tutto stiamo cercando di tutelare l’ incolumità pubblica, con la speranza che le grosse portate d’acqua in arrivo nel pomeriggio vengano scaricate a mare”, ha detto il sindaco di Galtellì, Giovanni Porcu.